Giortì, per ogni festa lo spumante Cupertinum Doc, antica cantina sociale a Copertino  nel Salento

Giortì, per ogni festa lo spumante Cupertinum Doc, antica cantina sociale a Copertino  nel Salento

Giortì, per ogni festa lo spumante Cupertinum Doc, antica cantina sociale  a Copertino  nel Salento

Giampietro Comolli

Copertino per me è un ricordo di gioventù, vacanze al mare con gli amici, ottimo vino e tanto pesce sul mare vicino alle  e a Castro Marina. Ospite dei figli del barone Giovanni Bacile di Castiglione a Spongano e cene a palazzo Martini Carissimo nella piazza di Oria.  Siamo nella piana-altipiano dolce lungo la punta della penisola salentina, fra il mare Adriatico e lo Ionio, fra Lecce e Maglie,  dove le vigne sono di casa da secoli. Terra rossa dove la vite e l’ulivo si avvicendano e si intersecano in modo naturale, con armonia.
Fra ulivi di 100 e passa anni, anche plurisecolari con tronchi nodosi, la vite è coltivata ad alberello e anche a cordone speronato basso, produzioni contenute, ma forti e dalle caratteristiche importanti.

La Cantina sociale di Copertino nasce oltre 80 anni fa, nel 1935,  per volere di 36 piccoli viticoltori con l’obiettivo di valorizzare la produzione enologica, quindi produrre vino e non solo uva, ma con l’intento “principe” di utilizzare il modello cooperativo per salvaguardare la viticoltura, il reddito, la vita sociale e civile dell’area.

Oggi sono 300 soci. La superficie di riferimento per la produzione di uva è di circa 300 ettari. Le vigne sono coltivate e allevate secondo tradizione: l’ambiente e il clima fa il resto, nel bene e nel male, come dicono gli agricoltori nel rispetto della naturalità dei luoghi.

Base viticola dei soci della cantina sono i vitigni tradizionali: il Negroamaro, simbolo del Salento, poi la Malvasia nera, il Primitivo, la Malvasia bianca e da altre varietà.

Il territorio della Doc Copertino presenta terre a struttura argillosa, di varia composizione strato spesso superficiale della pietra calcarea dura o tufacea. Siamo quasi al livello altimetrico del mare, poco sopra, fra i  30 ai 60 metri. Fra le grandi novità ed etichette dalla Copertinum cantina, c’è il Giortì (che vuol dire “festa” in greco) spumante ottenuto con il metodo italiano (non chiamiamolo Martinotti, o dell’autoclave, o Charmat…), cioè l’elaborazione del vino base avviene in grandi botti di acciaio, anche di 5000 litri e oltre, tenute sotto controllo termico, di pressione, in condizioni di assoluta igienicità e sanità, senza alcuna ossidazione nella fase di maturazione.

Un metodo più veloce sicuramente, meno affabulante e favoleggiante del metodo tradizionale classico, ma pur sempre in grado – se vuole la cantina – di produrre vini di ottima qualità, aromaticità, morbidezza e profumi. 

 

Giortì spumante extradry Cupertinum, millesimato 2020

Il Giortì spumante extradry della cantina Cupertinum, vendemmia millesimo 2020,  è ottenuto dalla vinificazione in bianco delle uve Negroamaro in purezza.  Un abito dal colore giallo chiaro con bagliori dorati  sormonta nel calice una corona di bollicine fine e intense molto compatte. I profumi sono legati al frutto d’uva in particolare con toni di viola rossa e fiori di fico d’india. Il sorso è pieno, tessitura spessa e corpo, tannini delicati con buona acidità, fresco e salino alla carruba, finale raffinato sapido e persistente richiamo buccia di cedro e arancio.

 

 

#amemipiacecon
frittura di pesci piccoli di mare oppure tagliere di formaggi freschi asciutti caprini e ovini oppure tortelli con le code ricotta e spiaci alla moda piacentina oppure panissa novarese di Luisa oppure trota salmonata con patate e pomodorini.

 

Via Martiri del Risorgimento, 6 Copertino (LE)
Telefono: 0832 947031

 

 

© Riproduzione Riservata
Newsfood.com

Giampietro Comolli
Economista Agronomo Enologo Giornalista
Libero Docente Distretti Produttivi-Turistici

Mob +393496575297

Editorialista Newsfood.com
Economia, Food&Beverage, Gusturismo
Curatore Rubrica Discovering in libertà
Curatore Rubrica Assaggi in libertà

 

 

 

Redazione Newsfood.com
Gruppo Velvet Media spa
Contatti

 

Vedi anche:

 

  • La Cupertinum in Campidoglio! Premiata con la Bandiera Verde Agricoltura

    La Cupertinum in Campidoglio! Premiata con la Bandiera Verde Agricoltura

    9 LUGLIO 2021

    La cerimonia delle premiazioni della XVIII edizione di Bandiera Verde Agricoltura si è svolta nella Protomoteca del Campidoglio a Roma, location ufficiale della ormai storica iniziativa ideata da Cia-Agricoltori Italiani. La premiazione è stata preceduta dalla proiezione del film di Gabriele Salvatores “Fuori era primavera”, vincitore per la sezione “Agri-cinema”.  Sono 14 campioni della nuova agricoltura italiana, scelti in base … Leggi tutto

  • Giuseppe Pizzolante Leuzzi, enologo Cantina Cupertinum

    Giuseppe Pizzolante Leuzzi, enologo Cantina Cupertinum

    2 MARZO 2021

    Giuseppe Pizzolante Leuzzi, enologo e regista nella Cantina Cupertinum La Cupertinum e i vini del Salento al vertice della qualità Intervista (… la prima è del 2010 e la seconda è del 2016) all’enologo Giuseppe Pizzolante Leuzzi, da 11 … Leggi tutto

  • Stelle 2021, i vini della Cupertinum: sorprese conferme in Italia e nel mondo

    Stelle 2021, i vini della Cupertinum: sorprese conferme in Italia e nel mondo

    23 GENNAIO 2021

    Conferme e sorprese per i vini della Cupertinum, così si potrebbe riassumere il bottino di premi ricevuti dalle Guide ai vini 2021 e dalle prestigiose testate internazionali. In rapida successione ecco i principali riconoscimenti alle etichette della storica cantina di … Leggi tutto

  • Wine Spectator premia il Copertino Doc Riserva della Cupertinum

    Wine Spectator premia il Copertino Doc Riserva della Cupertinum

    26 MAGGIO 2020

    Wine Spectator, la più famosa rivista del mondo dedicata al vino ha premiato con 91 punti il Copertino Riserva della Cupertinum, storica Cantina di Copertino. Questa la descrizione dei critici di Wine Spectator (Thomas Mathews, Harvey Steiman, James Laube, Kim … Leggi tutto

  • Le viole della Cupertinum nel salento

    Le viole della Cupertinum nel salento

    18 DICEMBRE 2016

    Dicembre 2016 Nel Salento sono nate Le Viole, sanno di Negroamaro… Le Viole. La grappa della Cupertinum La Cupertinum presenta la sua nuova grappa, si chiama Le Viole. È cristallina, morbida e rotonda con sentore di petali di rosa e noccioli … Leggi tutto

  • Ricordo di Mario Petito, Presidente della Cupertinum

    Ricordo di Mario Petito, Presidente della Cupertinum

    24 GENNAIO 2013

    Il dottor Mario Petito, presidente della Cupertinum, Cantina di Copertino, ci ha lasciato il 19 gennaio. Per le sue competenze, è stato un professionista molto stimato e conosciuto in provincia di Lecce, … Leggi tutto

  • Il Mondo elogia la Cupertinum

    Il Mondo elogia la Cupertinum

    10 SETTEMBRE 2010

    Bella lì, è settembre: fermentano i primi mosti e fermentano i progetti. Sul primo numero settembrino de Il Mondo, settimanale storico e prestigioso dell’economia italiana, Anna … Leggi tutto

  • Intervista a Giuseppe Pizzolante Leuzzi, nuovo enologo della Cupertinum

    Intervista a Giuseppe Pizzolante Leuzzi, nuovo enologo della Cupertinum

    1 APRILE 2010

    La competenza specifica e tecnica, da una parte e, dall’altra, la cognizione complessa del settore vitivinicolo anche nei suoi aspetti economici, legislativi, internazionali è forse il tratto distintivo che caratterizza la figura del nuovo enologo della … Leggi tutto

  • Giuseppe Pizzolante Leuzzi presenta il Giortì

    Giuseppe Pizzolante Leuzzi presenta il Giortì

    4 AGOSTO 2021

    GIORTÌ è ottenuto dalla vinificazione in bianco del più importante vitigno a bacca nera del Salento, è uno Spumante Extra Dry da Negroamaro, prodotto con il metodo Martinotti. È il frutto di una attenta coltivazione in vigneto e di un rigoroso lavoro … Leggi tutto

  • Calici di Stelle 2019, in Puglia: 2 agosto 2019 a Mattinata nel Gargano

    Calici di Stelle 2019, in Puglia: 2 agosto 2019 a Mattinata nel Gargano

    1 AGOSTO 2019

    Parte la nuova stagione di Calici di Stelle 2019, in Puglia: 2 agosto 2019 a Mattinata nel Gargano   Debutto a Mattinata, una delle belle spiagge che circondano il Gargano, venerdì 2 agosto di Calici di Stelle 2019 in Puglia. L’evento, organizzato … Leggi tutto

  • Monopoli: Il 10 agosto parte Calici di Stelle in Puglia

    Monopoli: Il 10 agosto parte Calici di Stelle in Puglia

    4 AGOSTO 2018

    La XX edizione pugliese di Calici di Stelle parte da Masseria Garrappa, a Monopoli. In Puglia, Calici di Stelle si fa in quattro, con tre tappe che accompagneranno gli appassionati di vini alla serata classica della manifestazione organizzata dal Movimento … Leggi tutto

  • Puglia: Un milanese in stage al Sud, nel Salento del Negroamaro

    Puglia: Un milanese in stage al Sud, nel Salento del Negroamaro

    18 OTTOBRE 2016

    Intervista  a Michele Gavazzi, milanese, studente di Agraria, in stage a Copertino È una caratteristica dei giovani d’oggi l’essere concreti e determinati, e – senza rinunciare a propositi etici – meno utopisti e più realisti di generazioni … Leggi tutto

  • Giuseppe Pizzolante Leuzzi, l’enologo salentino che sussura alle vigne… (intervista)

    Giuseppe Pizzolante Leuzzi, l’enologo salentino che sussura alle vigne… (intervista)

    20 MAGGIO 2016

    Il Vino. Scienza intuito rigore Intervista a Giuseppe Pizzolante Leuzzi, enologo salentino Giuseppe Pizzolante Leuzzi è un enologo che trasmette una forte sensazione di sicurezza e competenza, grazie a una pignola conoscenza delle particolarità del territorio e alla cognizione complessa del settore … Leggi tutto

  • Negroamaro: canto irresistibile e maliardo del Salento

    Negroamaro: canto irresistibile e maliardo del Salento

    29 LUGLIO 2015

    A Milano, al fuori Expo, in centro città. Il 30 luglio, nel City Pavilion voluto dalle città di Shanghai e di Milano e ubicato di fronte alla Stazione Centrale, uno dei sei vini da capogiro scelti per concludere la passerella … Leggi tutto

  • Calici di stelle… nel Blu dipinto di Blu al Castello di Copertino, nel Salento

    Calici di stelle… nel Blu dipinto di Blu al Castello di Copertino, nel Salento

    9 AGOSTO 2014

    La corte del primo esempio di architettura militare, il Castello di Copertino voluto da Alfonso Castriota Scanderberg e realizzato nel 1540 da Evangelista Menga, è la location scelta per degustare i vini pugliesi la notte di San Lorenzo. Non è … Leggi tutto

  • Un itinerario per scoprire il vino ottenuto dalla vinificazione delle uve negroamaro

    Un itinerario per scoprire il vino ottenuto dalla vinificazione delle uve negroamaro

    31 LUGLIO 2014

    Lo degustava Lorenzo de’ Medici al rientro dei banchieri toscani che si recavano in Puglia per affari. Lo decantava Giosuè Carducci che se ne approvvigionava presso la famiglia di suo allievo salentino. Il generale Charles Poletti lo trovò … Leggi tutto

     

 

Redazione Newsfood.com
Gruppo Velvet Media spa
Contatti

Leggi Anche
Scrivi un commento