Mario Draghi: salvatore dell’Italia o “Europeo” castigamatti degli Italiani?

Mario Draghi: salvatore dell’Italia o “Europeo” castigamatti degli Italiani?

Mario Draghi: salvatore dell’Italia o “Europeo” castigamatti degli Italiani?

Pur rispettando i progetti sacrosanti delle parti politiche che parlano parlano di patriottismo o di uguaglianze, di diritti e poco di doveri… di elezioni subito

… ma siamo in piena pandemia e sull’orlo del disastro economico; preferisco soffrire ma sognare un Nuovo Rinascimento dei valori perduti (salvo dovermi ricredere… Mario Draghi, non deludermi).

Milano, 4 febbraio 2021 ore 11:35

Mi scrive Mario da Ferrara…

 

Egregio direttore,

ho letto il suo articolo su Draghi e sono rimasto basito!
Ma lei crede veramente che Draghi sia la persona giusta per rimettere in sesto l’economia italiana?

Non si discutono la capacità e le sue competenze ma proprio per questo non bisogna dimenticare il suo curriculum… in poche parole è sempre stato un uomo al servizio dell’alta finanza e non un capopopolo al servizio della gente comune! Non crede che sia anche in pericolo la Democrazia costruita faticosamete in oltre settanta anni? Che fine farà la nostra Costituzione?
Con stima ma profondo sbigottimento,
Francesco D.

Premier Mario Draghi? Il generale c’è e bravo; ora serve lo Stato Maggiore e poi gli Ufficiali…

3 FEBBRAIO 2021 –    ULTIM’ora: la traduzione dell’articolo di Mario Draghi sul Financial Times di oggi [01:30, 3/2/2021] Giuseppe Danielli: Forse mi … Leggi tutto

 

Risposta di Giuseppe Danielli
Caro Francesco,
intanto la ringrazio per quanto mi ha scritto perchè mi permette di puntualizzare alcuni concetti.
L’articolo è stato scritto pochi minuti dopo che il Presidente Mattarella aveva annunciato il nome di Draghi.

Proprio in queste ore Mario Draghi, accettato l’incarico -con riserva-, è in piena consultazione per cercare di formare lo “stato maggiore”… il suo Stato Maggiore. Secondo il mio modesto avviso non dovranno essere dei Generali con ampi poteri ma semplicemente dei bravi scolaretti pronti a ubbidire.

E non credo nemmeno che troverà difficoltà ad avere consensi, visto la fame di poltrone e lo sconcerto che è calato su tutti i parlamentari, da destra a sinistra. Il problema, se mai,  sarà la “gestione” dei generali e la loro leale e affidabile compattezza nell’eseguire gli ordini del Capo.
Questo è il problema principale, almeno per ora, per il “nostro” SuperMario per riuscire a governare la bella macchina Italia.

Noi cittadini Italiani cosa vorremmo da chi ci governerà?
Siamo tutti consapevoli della situazione in cui si trova la “nostra” fuoriserie, anche se è invidiata da tutto il mondo?
Ha una bella carrozzeria ma tante ammaccature mascherate, da un anno è ferma in garage senza clienti, tante le magagne da mettere a posto, sta perdendo pezzi e ha il motore quasi fuso.
Non possiamo acquistarne una nuova e abbiamo i conti in rosso profondo.

Purtroppo stiamo pagando le nostre incurie e il pressapochismo coi quali abbiamo trattato la nostra macchina. Il Covid non ha fatto altro che accelerare e dare il colpo di grazia.

Oggi, sempre secondo il mio modesto avviso, ci troviamo ad un bivio: affidarla ad un buon meccanico o rottamarla.

Il meccanico lo abbiamo trovato, o meglio, è lui (non da solo) che ha trovato noi. … forse anche con l’aiuto di un certo Matteo che ha messo fine alle liti dei vari politicanti.

Per rispondere alla domanda di Francesco da Ferrara:
non sono convinto che Draghi sia il salvatore dell’Italia per gli Italiani goderecci ma sia l’uomo giusto per mettere a posto i conti, fare un po’ di pulizia, eliminare qualche spreco, far ripartire la macchina e farci diventare più europei… Orrore?
Anche a me piacerebbe essere libero di fare quello che voglio e di non dover rendere conto a nessuno ma, per me,  la Democrazia è basata sulla Libertà dell’individuo finchè non invade quella dell’altro.

L’Italia da diversi decenni è ingovernabile, è ormai solo più la terra dei furbi, dei faccendieri, dei politicanti, degli scrocconi -libera volpe in libero pollaio- … e chi ne fa le spese è chi vive del suo lavoro (ribadisco, chi lavora, non chi ha lo stipendio e/o la mega pensione assicurati).

Ma allora Draghi sarà un secondo Monti?  Salvo prova contraria, Draghi non è un benefattore  ma un castigamatti  che ci farà magari sputare sangue, sperando,  con l’obiettivo di far ripartire la macchina Italia.
Il prezzo da pagare è accettare di diventare più europeisti… sperando di mantenere una nostra sovranità … ma con più Giustizia, più stabilità Politica,  più serenità per i cittadini e un futuro di speranza per i nostri giovani! … e senza pandemia.

Rottamarla…
è l’alternativa che non voglio neppure prendere in considerazione.

Pur rispettando i progetti sacrosanti delle parti politiche che parlano parlano di patriottismo o di uguaglianze, di diritti e poco di doveri…
Non è più il momento di correre da soli, dobbiamo impare a convivere anche se non è semplice ma bisogna imparare a rispettare le regole, pur pretendendo  e lottando per i nostri diritti.

E’ forse l’ultima occasione per cambiare e sperare in un Nuovo Rinascimento dei valori perduti (salvo dovermi ricredere… Mario Draghi, non deludermi).

 

Giuseppe Danielli
Direttore e Fondatore
Newsfood.com
Nutrimento & nutriMENTE

 

Vedi anche:

  • Forza Draghi! Spero che Mattarella abbia dato mano libera. Spero che tutti i parlamentari abbiano capito…

    Forza Draghi! Spero che Mattarella abbia dato mano libera. Spero che tutti i parlamentari abbiano capito…

    4 FEBBRAIO 2021

    Forza Draghi. Spero che Mattarella abbia dato mano libera. Spero che tutti i parlamentari abbiano capito.   Il Presidente incaricato fa bene a mollare se non ha certezze e volontà scritte dai gruppi parlamentari. Il governo Draghi è unica possibilità. Spero … Leggi tutto

  • MARIO DRAGHI E GIOVANNI BAZOLI NEL LIBRO “Giovanissima e immensa”.

    MARIO DRAGHI E GIOVANNI BAZOLI NEL LIBRO “Giovanissima e immensa”.

    4 FEBBRAIO 2021

    MARIO DRAGHI E GIOVANNI BAZOLI NEL LIBRO “Giovanissima e immensa”. Ritratto della nostra società alle soglie del new normal, – di Achille Colombo Clerici Data: 4 febbraio 2021 13:38:57 CET                 “Giovanissima e immensa”. Ritratto della nostra … Leggi tutto

  • Premier Mario Draghi? Il generale c’è e bravo; ora serve lo Stato Maggiore e poi gli Ufficiali…

    Premier Mario Draghi? Il generale c’è e bravo; ora serve lo Stato Maggiore e poi gli Ufficiali…

    3 FEBBRAIO 2021

    Premier Mario Draghi? Il generale c’è, e bravo! Ora serve lo Stato Maggiore e poi gli Ufficiali…   ULTIM’ora: la traduzione dell’articolo di Mario Draghi sul Financial Times di oggi [01:30, 3/2/2021] Giuseppe Danielli: Forse mi … Leggi tutto

  • Arriva Mario Draghi? Pensierino a Conte di fine Annus Horribilis 2020 o… fine mandato?

    Arriva Mario Draghi? Pensierino a Conte di fine Annus Horribilis 2020 o… fine mandato?

    30 DICEMBRE 2020

    Arriva Mario Draghi? Competenza ne ha da vendere ma serve la volontà di trovare soluzioni per un Nuovo Risorgimento dell’Economia Italiana. Pensierino a Conte di fine anno o… fine mandato? Ascoltare chi è più bravo, è un grande esempio di … Leggi tutto

  • Ci vuole un DRAGHI per essere costruttivi, positivi e guardare avanti

    Ci vuole un DRAGHI per essere costruttivi, positivi e guardare avanti

    26 MARZO 2020

    DRAGHI INSEGNA  COSTRUTTIVI E POSITIVI per GUARDARE AVANTI 26 marzo 2020 #coronavirus e il nostro domani. Non è una questione di Premier, ma Draghi è Federalista Europeo dell’Euro: velocità di risposta, liquidità, azioni dirette, salvare … Leggi tutto

  • Dopo Coronavirus nascerà una nuova Italia? … una nuova Europa? … Hamilton, Mclaren: siamo qui solo per il dio denaro

    Dopo Coronavirus nascerà una nuova Italia? … una nuova Europa? … Hamilton, Mclaren: siamo qui solo per il dio denaro

    14 MARZO 2020

    Come sarà l’Italia, e l’Europa, fra 9 mesi? Spero e mi auguro saranno migliori! I soliti poteri e i poteri forti spacciano lucciole per lanterne Mattarella è veramente incavolato, finalmente! Perché si crede che il peggio tocchi sempre agli altri. Il vertice … Leggi tutto

  • MES Europa Italia: serve a chi e come? Perché ristrutturarlo?

    MES Europa Italia: serve a chi e come? Perché ristrutturarlo?

    6 DICEMBRE 2019

    Il vero nome è: Meccanismo Europeo di Stabilità Che cosa è il MES Salva Stati? Serve a chi e come? Perché ristrutturarlo? Meglio chiamarlo MAEF: Mutua Assicurazione Europea Finanziaria Il Governo italiano deve essere più chiaro sulle questioni che toccano il singolo cittadino… … Leggi tutto

  • Economia Italia, Tecniche di riscatto

    Economia Italia, Tecniche di riscatto

    23 FEBBRAIO 2019

    Economia Italia, Tecniche di riscatto dopo i  recentissimi dati  Istat del dicembre 2018 nel confronto con dicembre 2017). Date: Sat, 23 Feb 2019 QN IL GIORNO del 23 febbraio 2019 «Tecniche di riscatto» di Achille Colombo Clerici (in foto) Economia Italia, Tecniche di … Leggi tutto

  • Mario Draghi –  Laurea Honoris Causa in Giurisprudenza, Università di Bologna

    Mario Draghi – Laurea Honoris Causa in Giurisprudenza, Università di Bologna

    23 FEBBRAIO 2019

    Università di Bologna: Mario Draghi – Laurea Honoris Causa in Giurisprudenza Date: Fri, 22 Feb Mario Draghi –  Laurea honoris causa conferita dall’Università di Bologna – Associazione AMICI DI MILANO Informa LAUREA HONORIS CAUSA AL PRESIDENTE BCE MARIO DRAGHI Il compiacimento dell’Associazione … Leggi tutto

  • Urge ricetta Mario Draghi anche per l’immobiliare per far ripartire il mattone e i risparmi

    Urge ricetta Mario Draghi anche per l’immobiliare per far ripartire il mattone e i risparmi

    25 GENNAIO 2015

    Inizio messaggio inoltrato: Oggetto: Intervento su Libero Quotidiano del 25 gennaio 2015 -Ci vuole un piano Draghi anche per far ripartire il mattone (e i risparmi) ACHILLE COLOMBO CLERICI* Data: 25 … Leggi tutto

  • Assoedilizia: bravo Mario Draghi per storica decisione BCE – 1.000 miliardi di ossigeno per l’economia

    Assoedilizia: bravo Mario Draghi per storica decisione BCE – 1.000 miliardi di ossigeno per l’economia

    23 GENNAIO 2015

    ——Original Message—– Date: Thu, 22 Jan 2015 19:05:18 Subject: Draghi BCE Decisione Storica – Soddisfazione e apprezzamento di Assoedilizia – Crescita economica possibile in Italia A s s o e d i l i z i a   e  Istituto Europa … Leggi tutto

  • Mario Draghi – Incertezza  e investimenti – L’incertezza fiscale in campo immobiliare – La revisione del catasto

    Mario Draghi – Incertezza e investimenti – L’incertezza fiscale in campo immobiliare – La revisione del catasto

    8 AGOSTO 2014

    Gli italiani non si fidano degli immobili del mercato italiano. Ogni anno comperano all’estero una citta’ come Pisa. Dichiarazione del presidente di Assoedilizia Achille Colombo Clerici: «Ha piena ragione Draghi: ” l’incertezza scoraggia … Leggi tutto

  • Considerazioni Bankitalia, Vecchioni: “La sfida del rigore per tornare a crescere deve coinvolgere tutti”

    Considerazioni Bankitalia, Vecchioni: “La sfida del rigore per tornare a crescere deve coinvolgere tutti”

    1 GIUGNO 2010

    “Condivido l’esortazione a coniugare la disciplina di bilancio con il ritorno alla crescita”, questo il commento del presidente di Confagricoltura, Federico Vecchioni, dopo aver ascoltato le … Leggi tutto

  • Banca d’Italia è d’accordo con Draghi

    Banca d’Italia è d’accordo con Draghi

    31 MAGGIO 2010

    Il presidente della Cia Giuseppe Politi commenta le “Considerazioni finali” del governatore. Intervenire a sostegno delle imprese, in particolare quelle agricole, che vivono una fase di grande difficoltà. Condividiamo l’esigenza di dare prospettive certe ai giovani, … Leggi tutto

 

Redazione Newsfood.com
Nutrimento & nutriMENTE

Leggi Anche
Scrivi un commento