Rational, sicurezza in cucina: un fattore di costo sottovalutato nella ristorazione

Rational, sicurezza in cucina: un fattore di costo sottovalutato nella ristorazione

Rational, sicurezza in cucina: un fattore di costo sottovalutato nella ristorazione

Lavorando in un ambiente sicuro si riducono i costi e si salvaguarda la salute dei lavoratori – Sicurezza sul posto di lavoro: un fattore di costo sottovalutato

Le assenze dovute a infortuni o malattie costano milioni all’industria dell’ospitalità ogni anno. Inoltre, i livelli di personale sono già bassi e i lavoratori qualificati non possono essere ottenuti dall’oggi al domani. Un posto di lavoro che non rispetta gli standard di sicurezza può quindi essere piuttosto costoso. Per non parlare del fatto che un ambiente ergonomico e confortevole aumenta di molto la motivazione dei dipendenti. È tempo, quindi, di prestare maggiore attenzione a questo aspetto. 
 

Secondo gli esperti, distorsioni, tagli e ustioni sono ancora parte della vita quotidiana in cucina. L’Health and Safety Executive (HSE) britannico afferma addirittura che il 30% degli infortuni nell’industria dell’ospitalità sono lesioni muscoloscheletriche causate da sollevamento e manipolazione errati. Rational ha anche identificato anche altre fonti di pericolo: cucine troppo piccole dove il personale si ostacola a vicenda e il flusso di lavoro non può svilupparsi, gestione impropria dei detergenti chimici e ventilazione inadeguata. Motivo sufficiente per l’azienda per concentrarsi sull’ergonomia nello sviluppo dei suoi sistemi di cottura iCombi e iVario.

 

Enrico Ferri, Amministratore Delegato di Rational Italia

«Poiché entrambi i sistemi di cottura sostituiscono numerosi apparecchi di cottura convenzionali, creano molto spazio in cucina», spiega Enrico Ferri, Amministratore Delegato di Rational. Inoltre, l’azienda offre ai suoi clienti concept di cucina e alimentazione su misura che tengono conto anche di processi di lavoro più ergonomici, e quasi eliminano questa fonte di pericolo.

 

Rational ha pensato anche ai prodotti chimici per la pulizia, che giocano un ruolo importante in iCombi. Con la nuova generazione di unità, il detergente è stato fondamentalmente rivisto in modo da essere privo di fosforo e fosfati. Un punto importante per l’ambiente e la sicurezza sul lavoro, dato che il detergente solido viene semplicemente messo in un cesto facilmente accessibile. Il rischio di lesioni è significativamente ridotto al minimo e una manipolazione impropria è quasi impossibile. Con iVario non sono affatto necessari prodotti chimici per la pulizia, poiché il sistema di riscaldamento intelligente fa sì che nulla bruci e lo sforzo di pulizia sia minimo. Sono sufficienti i normali detergenti domestici per la pulizia delle vasche.

 

iVario, in particolare, è stato anche progettato con attenzione a dettagli che supportano il lavoro ergonomico. Ferri afferma: «Quando in cucina c’è molto da fare, i pericoli possono essere facilmente trascurati. Ed è proprio per queste situazioni che abbiamo creato un sistema di cottura sicuro». Con iVario, per esempio, solo la base della pentola viene riscaldata, quindi se qualcuno si appoggia al bordo o la tocca per sbaglio, non può succedere nulla. Allo stesso tempo, il sistema di cottura è così efficiente che non viene generato calore inutile, che a sua volta contribuisce a creare un ambiente con un clima più confortevole nella cucina professionale. E gli angoli arrotondati eliminano il rischio di tagli ed altre lesioni cutanee.

 

Allo stesso tempo, i progettisti di iVario hanno tenuto conto del rischio di lesioni muscoloscheletriche. Per esempio, il sistema di cottura ha un’entrata e un’uscita automatica dell’acqua che elimina la necessità di trasportare pentole pesanti e previene così i problemi alla schiena. E con la funzione di sollevamento e abbassamento, che permette al cibo di scendere e salire automaticamente dal liquido di cottura, anche il sollevamento di alimenti pesanti, come quando si cucina la pasta, non è più necessario.

 

Inoltre, è disponibile come accessorio il carrello dell’olio che può essere utilizzato per trasportare l’olio di frittura da e verso iVario per friggere. Tutte le unità iVario hanno anche una regolazione in altezza fino a 200 mm, in modo che le diverse altezze vengano finalmente prese in considerazione nella cucina professionale.

 

«Anche se all’inizio l’investimento in un design di cucina completamente nuovo sembra elevato, bisogna sempre tenere presente come questo si ripagherà a lungo termine», spiega Enrico Ferri. Dopo tutto, lavoratori qualificati che si sentono a proprio agio e rimangono a lungo nell’azienda non hanno prezzo.

 

  

 

Contatto:

RATIONAL Italia S.r.l.,

Via Impastato, 22, 30174 Mestre (VE),

Tel.: 041 8629050 – 041 5951909

facebookhttp://facebook.com/RATIONAL.AG

twitterhttp://twitter.com/RATIONAL_AG

YouTubehttps://www.youtube.com/user/RATIONALAG

 

Informazioni su RATIONAL

Il gruppo RATIONAL è leader mondiale, a livello settoriale e tecnologico, nella preparazione di piatti caldi nell’ambito delle cucine professionali. La società, fondata nel 1973 occupa circa 2.300 collaboratori, di cui più di 1.300 in Germania. In seguito all’IPO del 2000, RATIONAL è quotata nel segmento Prime Standard della Deutsche Börse (Borsa tedesca) e rappresentata oggi sullo MDAX.

L’obiettivo principale della società è quello di offrire sempre ai propri clienti il massimo vantaggio possibile. Al suo interno, RATIONAL è fedele al principio della sostenibilità, che trova la sua espressione nei fondamenti di tutela ambientale, gestione e responsabilità sociale. Anno dopo anno, i numerosi riconoscimenti internazionali ottenuti testimoniano l’elevato livello del lavoro svolto da RATIONAL.

 

 

Redazione Newsfood.com
Nutrimento & nutriMENTE

NewsfoodTV 
Gruppo Velvet Media spa

Contatti

Leggi Anche
Scrivi un commento