Lotito: “L'Italia ha bisogno di un nuovo assetto previdenziale”

“E’ tempo ormai che il Governo ponga mano al progetto di riordino degli enti previdenziali”, con queste parole il presidente del Civ Inps, Franco Lotito, ha espresso la posizione del Consiglio
in merito a quella che ormai è diventata una necessità: la creazione di un nuovo assetto previdenziale.

Secondo Lotito, Damiano “ha tutti gli elementi per predisporre il piano industriale con il quale prospettare le cosiddette sinergie” e, anche se “i tempi sono davvero stretti”, “le basi di
questo progetto già sono disponibili e sono quelle indicate nella relazione con la quale la Commissione Bicamerale di controllo sull’attività degli enti previdenziali presieduta
dall’On. Cordoni, ha concluso l’indagine conoscitiva sulla situazione organizzativa degli enti medesimi”.

Il Civ dell’Istituto, d’latra parte, ha già previsto la riorganizzazione dei Comitati territoriali ed auspica che il Governo dia la sua approvazione: “Per questo -ha concluso Lotito –
[l’Istituto] sa di avere le carte in regola per contribuire in forma attiva, sia alla fase di implementazione del progetto industriale, sia alla fase in cui questo dovrà trovare concreta
realizzazione”.

Leggi Anche
Scrivi un commento