La terra del cioccolato:

 

Attualmente la produzione di cioccolato in Piemonte è portata avanti da grandi e moderne aziende, tutte nate da piccoli
laboratori artigianali.

Il cioccolato Novi, protagonista di un noto slogan pubblicitario, viene prodotto dalla Novi Cioccolato (facente
parte del gruppo dolciario Novi Elah Dofour), azienda che nacque nel 1895 da una fabbrica di liquori e dolciumi vari a Novi Ligure (Alessandria).

La Pernigotti si orientò alla produzione del
cioccolato agli inizi del ‘900, e rappresenta l’evoluzione dell’antica drogheria di Stefano Pernigotti, attiva già nel 1860 a Novi Ligure.

Nel 1826 Pier Paul Caffarel rileva una piccola conceria a Torino e la trasforma nell’azienda produttrice di cioccolato
Caffarel, con il supporto di un macchinario azionato da un mulino ad acqua. Poco dopo acquista una rivoluzionaria macchina industriale capace di produrre ben 320 chili
di cioccolato al giorno, imboccando così la strada dell’industrializzazione, senza però dimenticare la tradizione artigianale di qualità. Il connubio tra
tecnologia e artigianato è il segno distintivo di Caffarel che produce, tra le altre specialità, uno dei gianduiotti più buoni, sostituendo al tradizionale taglio
manuale, un semplice movimento meccanico.

Da un laboratorio di pasticceria di Alba (Cuneo), inizia la storia del marchio dolciario più famoso d’Italia: la
Ferrero. Dal 1946, anno in cui la famiglia Ferrero si iscrive ufficialmente alla Camera di Comercio come attività industriale, l’azienda mette in
commercio prodotti dolciari che hanno deliziato generazioni di bambini  (ma anche di adulti…), come i cremini, i giandujotti, la Nutella (vedi box
lato) e tutta una gamma di cioccolatini, spuntini, merende.

Oggi la Ferrero è un colosso presente anche all’estero con le sue divisioni produttive (come la Kinder), ma non ha
dimenticato l’importanza di offire un prodotto fresco e genuino, come accadeva nel 1950 con la flotta di furgoncini addetti alle consegne ai negozianti.

La Nutella

È sicuramente il prodotto a base di cioccolato più rinomato nel mondo: vanta un fan club, apparizioni cinematografiche
illustri, siti internet  e un ricettario che va dai primi, ai secondi, ai dolci continuamente aggiornato.

La prima versione della nutella nasce nel 1944 nel laboratorio di Pietro Ferrero, diventa Cremalba nel 1956 e nel 1964 arriva
finalmente la ricetta e il nome definitivo di Nutella. Da allora questa crema al cioccolato, parente della pasta di gianduja, ha conquistato milioni di consumatori con il suo gusto e
la sua versatilità.

 

Il cioccolato artigianale: Peyrano

L’azienda Peyrano produce un cioccolato dal sapore unico, frutto di ingredienti pregiati e della lavorazione artigianale. La
famiglia Peyrano ha scelto la strada della qualità e dell’esclusività dei suoi prodotti, rimarcata dal packaging raffinato delle sue confezioni vendute nei punti
vendita Peyrano a Torino, Napoli e Roma.

Per informazioni e approfondimenti

Leggi Anche
Scrivi un commento