Kulinarya. Roma ospita la cucina delle Filippine

Kulinarya. Roma ospita la cucina delle Filippine

Un viaggio nella cucina e nella cultura delle Filippine. A Roma, dal 13 al 19 giugno Westin Excelsior ed Ambasciata delle Filippine offrono Kulinarya: manifestazione, dalla gastronomia alla
cultura, dedicata al Paese asiatico ed ospitata dal ristorante Doney.

Ovviamente, al centro di tutto uno speciale menu a quattro mani, figlio dello chef del posto, James Foglieni, e di Margarita Araneta Forés, proprietaria del ristorante Cibo di Manila e
ritenuta la cuoca più valida delle Filippine.

Come spiega la stessa Forès, la cuicina del suo Paese è poco conosciuta ma valida, sorta di misto tra la cucina cinese e quellla spagnola, colorata ulteriormente da forti
influenze messicane. Diversi piatti sono basati su ingredienti freschi: e, pollo, frutti di mare, riso, cocco e frutta esotica tra cui mango, banana e papaia, usata anche in preparazioni
salate. Altrettanto comuni, le salse e le spezie come curry, soia e zenzero.

Questo sarà l’argomento della kermesse, ed anche di più. Presente anche un gran finale, dove i due artisti filippini Efren Dordas e Richard Gabriel metteranno sul tavolo creazioni
floreali e sculture esclusive per l’occasione.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI:

SITO del Ristorante Doney

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento