Spaghetto e i suoi fratelli. A Roma protagonista la pasta italiana

Spaghetto e i suoi fratelli. A Roma protagonista la pasta italiana

Quando un vermicello nel piatto piace? Quando è uno spaghetto. Gli spaghetti, e tutta la pasta italiana, saranno sul palco per SpaghetTiamo, iniziativa che prende il via il 7 giugno, a
Roma.

Quel giorno, l’Hotel Capo d’Africa apre al pubblico un pasta-bar con show-cooking che si avvarrà dei migliori prodotti del pastificio Gerardo Di Nola.

Ogni giorno della kermesse, il cuoco dell’hotel preparerà un piatto del giorno, mentre il menu conterrà sempre i piatti della tradizione. Ecco così i bucatini
all’amatriciana, gli spaghetti cacio e pepe, gli elicoidali con dadolata di Tonno. Poi, le Fettuccelle con salsa di pomodore fresco e basilico, le caserecce saltate con verdure di stagione e
provola affumicata e rigatoni alla carbonara.

Inoltre, tutte le sere è disponibile il For Real Pasta Lovers Menu: pasta, a volontà.

Sempre la pasta, ma come arma del duello. Gli chef si sfideranno venerdì 8 giugno da Cacciani a Frascati. I contendenti sono Paolo Cacciani (Cacciani), Massimo Pulicati (L’Oste della Bon
Ora), Arcangelo Dandini (L’Arcangelo): la loro competizione produrra un menu a 6 mani, basato sui prodotti dell’orto e sulle regole del vecchio mondo degli osti capitolini.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI:

Hotel Capo d’Africa – Via Capo d’Africa 54 – 00184 Roma

Telefono 06.772.801 – Fax 06.772.80801

E-mail: info@hotelcapodafrica.com– Internet: www.hotelcapodafrica.com

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento