Il Kudzu per la salute del cuore

Il Kudzu per la salute del cuore

Ricerche precedenti, avevano mostrato come il Il kudzu (Pueraria lobata), pianta già fondamentale nell’antica medicina cinese, fosse in grado di combattere gli eccessi
dell’alcolismo.

Ora, alcuni medici affermano come tale vegetale possa essere usato per migliorare la salute del cuore. In particolare, questo è il messaggio di una ricerca, condotta un gruppo di
scienziati dell’Alabama, coordinati dal dottor J. Michael Wyss, e pubblicata dal “Journal of Agricultural and Food Chemistry”.

Gli studiosi hanno lavorato con alcuni topi ipertesi, cui è stato somministrato un estratto di radice di Kudzu. Essi hanno così potuto osservare come il preparato riducesse i
livelli di glucosio nel sangue, di glicemia ed insulina ed abbassasse la pressione arteriosa. Spiega il dottor Wyss: “Nonostante il meccanismo preciso per cui tutto questo avviene deve essere
ancora definito, gli attuali risultati suggeriscono che integrare una dieta con supplementi a basi di radice di kudzu modula il glucosio, i lipidi e la pressione arteriosa”.

I medici americani sono infatti convinti che il kudzu possa essere usato con profitto contro numerose malattie cardiovascolari, tra cui la sindrome metabolica.

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento