Gnocchi di prugne

Gnocchi di prugne

Ingredienti:

1 kg. di patate
1 kg. di prugne
240/260 g. di farina (secondo l’umidità delle patate)
30 g. di burro
1 tuorlo d’uovo
zollette di zucchero
pane grattugiato
cannella

Mettere a bollire le patate intere, sbucciarle, schiacciarle con la forchetta sulla spianatoia e aggiungervi il tuorlo d’uovo e la farina formando un impasto morbido e consistente.

Dividere la pasta in pezzetti e ricavarne dei dischi di circa 10 cm di diametro. Porre al centro di ognuno una prugna snocciolata con una zolletta di zucchero al posto del nocciolo.

Chiudere gli gnocchi premendoli bene con le mani, gettarli in acqua bollente e lasciarli cuocere per 5 minuti anche se salgono a galla prima.

Scolarli e lasciarli riposare un quarto d’ora in caldo affinché si asciughino bene, infine servire cospargendo un composto di pane grattugiato e cannella e irrorando con il burro fuso a
color nocciola.

Nota: ricetta del Ristorante Boschetti di Tricesimo. Rispetto alla tradizione (il piatto d’origini mitteleuropee) è stata sensibilmente ridotta la dose di burro ed è stato
eliminato il latte.

Leggi Anche
Scrivi un commento