FIPE: «in bar e ristoranti prezzi più bassi di media UE». Codacons: «i consumatori sostengono il contrario»

Il Codacons contesta apertamente i dati forniti oggi dalla Fipe, secondo cui i prezzi in bar e ristoranti sarebbero più bassi della media europea.

«I consumatori che tutti i giorni fanno colazione al bar, o che acquistano quotidianamente bevande, panini o tramezzini durante la pausa pranzo, registrano invece incrementi altissimi dal
2001 ad oggi – afferma il Presidente Codacons, Carlo Rienzi – Il confronto con i paesi Ue è inoltre fuorviante, perché se è vero che in alcune nazioni i prezzi nel settore
della ristorazione sono più elevati di quelli praticati in Italia, è altrettanto vero che in questi paesi i redditi dei cittadini sono sensibilmente maggiori rispetto
all’Italia».

Chiediamo infine alla Fipe di giustificare i seguenti aumenti dei listini di bar e ristoranti, registrati dal 2001 ad oggi:

PREZZO 2001 (tradotto in euro)

PREZZO 2008

VARIAZ. %

Caffè espresso

0,62 ?

0,80 ?

29%

Acqua (½ litro)

0,52 ?

1,50 ?

188%

Pizza margherita

3,36 ?

7,00 ?

108%

Tramezzino

0,77 ?

1,90 ?

146%

Panino

1,55 ?

3,00 ?

93%

Cappuccino e cornetto

1,19 ?

1,90 ?

60%

Pizzetta rossa

0,77 ?

2,00 ?

160%

Gelato

0,77 ?

2,50 ?

224%

Leggi Anche
Scrivi un commento