Dalla bufala del vaccino Trevisanato al gc maf di Nobuto Yamamoto: quali speranze per la cura del cancro e dell’AIDS-HIV?

Dalla bufala del vaccino Trevisanato al gc maf di Nobuto Yamamoto: quali speranze per la cura del cancro e dell’AIDS-HIV?

Pubblichiamo ciò che ci è pervenuto, sollecitando riscontri da chi potrebbe dare un valido contributo.
In particolare sollecitiamo un intervento del Prof. Marco Ruggieri, chiamato in causa.

La pubblicazione di questi testi ha l’unico scopo di cercare di fare chiarezza sulle notizie vere o false che circolano nel web per non dare false speranze a chi già soffre per la sua
condizione.

Ecco l’email che ci ha inviato questo gruppo di siero positivi che ringrazia Newsfood per la bufala Trevisanato 

Inizio messaggio inoltrato:
Da: Viso Netto
Data: 04 novembre 2010 17:52:13 GMT+01:00
A: “info@newsfood.com”
Oggetto: Cura HIV

Buonasera!
Intanto grazie infinite per aver dato spazio alla bufala del vaccino Trevisanato che rischiava di far sclerare con false speranze noi sieropositivi.
Siete stati grandi.
Ora, nel nostro piccolo……siamo un gruppo…. siamo alla ricerca di tutti gli scandali o delle false promesse che riguardano il businnes hiv.
Ci è capitato però di trovare una persona seria, toh!, un dissidente, che si è preso a cuore la questione del gc maf una proteina che, sintetizzata da Nobuto Yamamoto ,
porterebbe alla guarigione del cancro e all’eradicazione dell’HIV.
L’articolo in questione risale all’inizio del 2009….. chi si è occupato della faccenda è stato un medico dissidente Franchi, incuriosito per il silenzio che ha circondato la
notizia e il forum lilanew che poi ha abbandonato il tutto sfasciandosi…..
Il prof. Nobuto Yamamoto tramite Franchi di Blog dissenso medico ha inviato un campione del suo gc maf al prof. Ruggiero  dell’università di Firenze che, inizialmente scettico, ha poi
provato grande entusiasmo nel provare il gc maf e ha introdotto anche una metodica per verificare quanti sono adatti a questo tipo di cura….. Una cura cioè non universale ma che dipende
dal genotipo.
Il congresso di Vienna ha aperto le porte al dr. Ruggiero e la fondazione sul Cancro lo ha ringraziato per i suoi studi …
Potete occuparvi della questione?

https://blognew.aruba.it/blog.dissensomedico.it/
 
Vi faccio presente che il gc maf viene venduto senza controllo nel nord europa ….. ma solo il prof. Ruggiero conosce il procedimento…
Le pastoie burocratiche gli impediscono di avviare un trial sugli umani , malgrado i risultati di Yamamoto che lui, suo ospite, ha toccato con mano….
E saremmo in tanti a offrirci come volontari..
Date un’occhiata anche al curriculum di Marco Ruggiero
Grazie mille per la vostra attenzione
Un grupo di sieropositivi.
 

Inizio messaggio inoltrato:
Da: Viso Netto
Data: 08 novembre 2010 11:54:19 GMT+01:00
A: “info@newsfood.com”  
Oggetto: Re: Cura HIV

Grazie della vostra disponibilità.
Vi posto tutta una serie di link in cui si parla dell’eradicazione di hiv portata avanti da Nabuto Yamamoto.
https://onlinelibrary.wiley.com/action/cookieAbsent
L’articolo è stato postato su una rivista di medio impatto nel gennaio 2009 cadendo nel totale disinteresse di chi preposto a vagliare le novità.
Un silenzio di piombo.
Sul sito lilanew hanno iniziato a interessarsene e si sono mossi in tutte le direzioni nulla raccogliendo di fatto…
Parallelamente il medico dissidente Fabio Franchi, incuriosito come noi del silenzio da parte di tutte le istituzioni, si è mosso a 360°https://blog.dissensomedico.it/ (blog il
posticcio) ma non si è riuscito ad avere una collaborazione con Yamamoto.
Un gruppo di sieropositivi ha chiesto espressamente all’ISS di ripetere gli esperimenti sul GC MAF avendone risposta negativa.
Sul forum lilanew ancora si discuteva ma poi l’interesse è scemato…. https://lilanew.forumup.it/viewtopic.php?t=2319&start=0&mforum=lilanew
E’ stranamente scemato quando il dr. Marco Ruggiero  marco.ruggiero@unifi.it  sollecitato dal prof. Franchi ha avviato una corrispondenza con Yamamoto e ha ottenuto l’originale del gc
maf.
Partito da una posizione scettica, il prof. Ruggiero si è via via entusiasmato ed è arrivato a presentare uno studio al congresso di Vienna 2010 in collaborazione con Nabuto
Yamamoto.
In vitro il gc maf  si è dimostrato estremamnete efficace soprattutto per alcuni genotipi. Per uno sarebbe invece inefficace.
Il prof. Ruggiero si è incontrato a settembre con il prof. Yamamoto conoscendolo finalmente di persona….
Ora il prof. Ruggiero  sta tenendo un corso presso l’università di Firenze:

La rivoluzione dell’immunoterapia: le prospettive per la cura del cancro e dell’AIDS

avallato dalla facoltà… un riconoscimento niente male.
Sul forum lilachat  il prof. Ruggiero, tramite mail private, ha dato risposte esaustive mai rifiutandosi al confronto…

 
Una persona direi disponibilissima…
 
Da un altro canto vi sono nell’europa del nord molti siti che hanno iniziato a vendere un gc maf che non corrisponde a quello di Yamamoto…
Interessante l’esperienza del deputato inglese Noaches che ha venduto in buona fede il suo gc maf per lottare contro le case farmaceutiche…

Altri medici e altri siti si stannno occupando del gc maf.
Il prof. Ruggiero è non solo il più competente ma anche il più fattivo….e il più celere….
Vista la sua disponibilità, credo non avrebbe problemi a parlare con voi ….
Purtroppo in Italia i tempi sono biblici e anche se molti moltissimi di noi sarebbero disposti a provare subito il gc maf , pare non esista questa possibilità… se non i soliti
protocolli…
quello della Barbara Ensoli sta durando da 12 anni..
E noi non abbiamo molto tempo.

Vi ringraziamo moltissimo per la vostra attenzione.
Mi scuso se sono stato prolisso…. ho dovuto anzi limitarmi….il carteggio  di più di un anno di lavoro è stato logorante…
AIUTATECI

Ed ecco alcuni commenti presi da FaceBook:

Sij Cnt Aids, scoperte le molecole che rendono
più forte il virus
www.newnotizie.it Pochi amminoacidi determinano la vulnerabilità o la resistenza
dell’organismo umano al virus dell’HIV. Una ricerca del Massachusetts Institute of 15 ore fa · Mostra commenti (1)Nascondi commenti (1) · Condividi


  • A Alessandro Consonni piace questo elemento.

Gabriele Frison ‎..non ho parole..e pensare che milioni
di persone soffrono tutti i giorni..e altrettante milioni di persone speculano e nella loro ignoranza mentale e culturale emancipano il problema, come se fosse un qualcosa da cui stare alla
larga…

Come vorrei che fosse tutto vero.. sabato alle 11.49
· Mostra commenti (3)Nascondi commenti (3)


  • A Gabriella Maria Greco piace questo elemento.
    • Gabriele Frison Abito a Milano, se qualcuno o qualcuna sentisse il bisogno di
      parlarne, confrontarsi, anche forse non sarà di grande aiuto….ci sono, e “purtroppo” ci sarò… sabato alle 11.55 · 1 personaCaricamento in corso… ·
    • Alessandro Consonni non ci sono benefattori o buoni di cuore nelle multinazionali
      farmaceutiche, è solo un fatto economico e la vita vale meno del denaro, purtroppo messi in condizione di essere dipendenti da questi fattori, non possiamo fare altro al momento
      che osservare cercando consapevolmente di salvare il salvabile … 5 ore fa ·

Hiv Bologna sentito del vaccino terapeutico in
calabria?????lo hanno detto al tg1!!!!se tutto va bene tra un anno esce.non eradica il virus,ma lo addormenta x sempre…..basta fare il ciclo di assunzioni e si diventa portatori sani x tutta la
vita…..e niente + medicineeee!!!!!!!!! 31 ottobre alle
ore 13.04 · Mostra commenti (4)Nascondi commenti (4)


  • A 2 persone piace questo elemento.
    • Gabriella Maria Greco ♥ ♥ ♥ 31 ottobre alle ore 22.19
      ·
    • Alessandro Consonni l’importante è cercare sempre di mantenere i piedi a
      terra … l’ansia potrebbe divorarci prima della malattia stessa … 6 ore fa ·

Hiv Bologna martini era malato da molto
tempo,non era una novità!!!!!si poteva benissimo mandare qualcuno ke facesse le sue veci….o è tutta un’immonda cazzata o stanno cercando di rimandare l’inevitabile….xsonalmente
sto tranquillo senza pensarci troppo e vi consiglio di fare lo stesso!!!!un abbraccio a tutti… 25 ottobre alle ore 23.21 · Mostra commenti (3)Nascondi commenti (3)


  • A 2 persone piace questo elemento.
    • Gabriella Maria Greco esiste la cura e nn esce allo scoperto
      ………vigliacchi.chi gestisce il tutto…. sia quelli del vaticano e lo stato…..vergonatevi 29 ottobre alle ore 20.58 ·

Etta Zoll Una
riflessione sull’AIDS in un breve racconto dalle tinte fosche che
sprofonda nei luoghi oscuri e nascosti della diversità, e che mette
in luce l’importanza della conoscenza per dare dignità a chi la
società tende a discriminare. Spero vi piaccia.

Newsfood.com

 

Leggi Anche
Scrivi un commento