Vega Italia srl: cioccolato, cibo degli dei

Il cuore della catena produttiva del cioccolato è costituito da un sistema di serbatoi con agitatori, dal laminatoio, dalla conca e dalla colatrice; dopo aver abbandonato la conca, fino
alla lavorazione successiva, il cioccolato resta depositato in grossi serbatoi, contenenti fino a 60 tonnellate di prodotto, ad una temperatura di ca 45 ーC (113 ーF). Un
miscelatore mantiene costante la consistenza e la temperatura della massa. Il riscaldamento ambientale mantiene caldo il serbatoio.

VEGACAP 63 come sicurezza di sovrappieno

Il VEGACAP 63 esegue un sicuro rilevamento di livello in grossi serbatoi chiusi. E’ insensibile a adesioni, consistenza e temperatura del cioccolato liquido. Si contraddistingue per la
semplicità d’installazione e di messa in servizio.

Misura continua di livello con VEGABAR 64. Il trasduttore di pressione VEGABAR 64 con cella ceramica di misura, installato sul fondo del serbatoio esegue la misura continua di livello. La
membrana ceramica, perfettamente affacciata evita abrasioni e impaccamenti di prodotti sugli attacchi di processo.

VEGACAP 63

– indipendente da temperatura e pressione
– insensibile alle adesioni
– semplice messa in servizio

VEGABAR 64

– resistente a carichi meccanici
– perfettamente affacciato
– attacco di processo LA certificato EHEDG

Dosi di cioccolato dalla colatrice

Dopo il processo di concaggio, il cioccolato è pompato in grandi serbatoi di lavorazione per successive operazioni e subisce un temperaggio idoneo ai diversi tipi di prodotto finale.
Temperatura e raffreddamento sono determinanti per le caratteristiche qualitative, quali: colore, durezza e compattezza. La massa di cioccolato liquido pompato nei dosatori della colatrice ha
una temperatura di ca. 30 ーC (86 ーF). Alimentata da due serbatoi dosa cinque tonnellate di cioccolato all’ora nelle forme preriscaldate.

Misura di livello nei serbatoi con VEGASON 61

I dosatori della colatrice sono alimentati in modo uniforme da un grosso getto di cioccolato. Una valvola a cerniera dirige alternativamente la massa di cioccolato in uno o nell’altro serbatoio
aperto. Due sensori di livello ad ultrasuoni VEGASON 61 eseguono la misura continua di livello senza contatto, insensibile alle abrasioni di ingredienti e alle adesioni di prodotto.

VEGASON 61

– misura senza contatto
– struttura compatta, di piccole dimensioni
– prezzo vantaggioso

VEGABAR 64 per la misura continua di livello, installato sul fondo del serbatoi

– resistente a carichi meccanici
– perfettamente affacciato
– attacco di processo LA certificato EHEDG

VEGASON 61 su dosatori della colatrice

– misura senza contatto
– struttura compatta, di piccole dimensioni
– prezzo vantaggioso

Per informazioni:

VEGA Italia srl
Via Giacomo Watt 37
20143 Milano
Telefono 02 891408.1
Fax 02 891408.40
e-mail vega@it.vega.com

Leggi Anche
Scrivi un commento