Uva rossa e mirtilli: sistema immunitario più forte contro i batteri

Uva rossa e mirtilli: sistema immunitario più forte contro i batteri

Uva rossa e mirtilli, un duo di alimenti capaci di stimolare il sistema immunitario e difendere dai batteri.

Questo, in parole povere, il sunto di una ricerca della Oregon State University, diretta dal dottor Adrian Gombart e pubblicata su “Molecular Nutrition and Food Research”.

Gli scienziati hanno preso in esame 446 composti alimentari, ritenuti capaci di potenziare il sistema alimentare. Dopo una serie di controlli, però, solo due hanno mostrato un’efficacia
effettiva: il resveratrolo, presente nella buccia dell’uva rossa, e nel pterostilbene, presente nei mirtilli.

Inoltre, secondo i ricercatori, i due composti mostravano l’effetto massimo se accoppiati ad una dieta ricca di frutta e verdura e vitamina D: in questa condizione, le due sostanze
l’espressione del gene che codifica la proteina Camp (cathelicidin antimicrobial peptide) coinvolta nella funzione immulogica dell’organismo.

Secondo il dottor Gombart, gli studiosi hanno esaminato le due sostanze dopo asser osservato le piante rispettive, che le utilizzavano per difendersi da agenti esterni pericolosi.

Inoltre, “Il resveratrolo è stato oggetto da decine di studi che hanno cercato di osservare i suoi possibili benefici sull’organismo dagli effetti positivi sulla salute cardiovascolare
alla lotta contro il cancro e nella riduzione dell’infiammazione. Questa ricerca è la prima a mostrare una chiara sinergia tra questi composti e la vitamina D, un ‘mix’ in grado di
aumentare anche di diverse volte la presenza della proteina Camp, la prima linea di difesa dell’organismo contro le infezioni batteriche”.

Matteo Clerici

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute. L’autore, la redazione e la proprietà, non
necessariamente avallano il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti
accreditate e/o aventi titolo.

Leggi Anche
Scrivi un commento