USA, carne di maiale arricchita con marijuana

USA, carne di maiale arricchita con marijuana

Il comune maiale insaporito con marijuana. Questa l’idea di William von Schneidau: macellaio di Washington, ha deciso di sfruttare la legalizzazione della sostanza per dare alla carne un qualcosa in
più.

Allora, i suoi animali sono nutriti con lo stupefacente: secondo von Schneidau, questo trattamento dona alla carne più fibre, sapore migliore e nessun effetto collaterale.

Per ora, i consumatori sono scettici, ma non mancano gli estimatori. Come una giuria di specialisti, che dopo l’assaggio ha emesso un verdetto molto positivo. O come Seattle’s Pike Place
Market, grande catena di negozi, che ha deciso di commercializzare il prodotto.

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento