Unione Nazionale Consumatori: Finanziaria, prima della fiducia necessaria la discussione

 

Roma – “Non si può porre la fiducia sul testo della finanziaria che è stato approvato in Commissione Bilancio senza alcun emendamento”.

E’ quanto dichiara Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori, condividendo pienamente le preoccupazioni del presidente della Camera,
Gianfranco Fini.

“In questo momento difficile per l’economia italiana – conclude Dona – è doveroso garantire al Parlamento il diritto-dovere di discutere la legge
finanziaria”.

Leggi Anche
Scrivi un commento