Un gel anti fame per combattere l’appetito

Un gel anti fame per combattere l’appetito

Combattere gli eccessi di fame, tramite una sorta di gel, che si solidifica nello stomaco stimolando il senso di sazietà.

E’ lo scopo di una ricerca della Birmingham University (Gran Bretagna), diretta dal dottor Fotis Spyropoulos e descritta dal quotidiano britannico “Guardian”.

Il progetto (ancora in corso) si basa sulla realizzazione di un liquido a base di polimeri naturali, gli stessi che si trovano in cibi comuni con il pane. Al momento tale liquido è
insapore, ma si stanno valutando diversi aromi: cioccolata, fragola, mango o frutto della passione. In ogni caso, quando il liquido raggiunge lo stomaco, il contatto con gli acidi locali lo
trasforma in gel che riempie la cavità, portando alla sazietà e facendo così smettere di magiare.

Attualmente, però, il processo presenta numerose incognite, che la squadra di lavoro deve risolvere per rendere efficiente il prodotto.

Spiega il dottor Spyropoulos: “Stiamo lavorando per stabilire la durata complessiva del processo di digestione. Dovrà’ rimanere nello stomaco per sei ore o solo tre? Per noi e’
importante capire qual’è’ la migliore alternativa che possiamo offrire ai consumatori. Non si tratta solo di digestione, ma anche di psicologia: dobbiamo anche trovare un sistema per
creare l’impressione nel consumatore di un rilascio lento e graduale dell’energia”.

E tali difficoltà hanno richiesto il loro pedaggio: “E’ da un anno che lavoriamo a questo progetto e ci vorranno ancora tre anni prima di arrivare al prodotto finito”.

Ciò detto, Spyropoulos e colleghi sottolineano le possibilità del gel sia per chi ha difficoltà con le diete tradizionali, sia per chi durante le feste vuole evitare di
mangiare a più non posso. E tali possibilità hanno attirato l’attenzione di Coca-Cola, Cadbury, United Biscuits e Marks & Spencer.

LINK all’articolo del “Guardian”

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento