Donne: una dieta sana difende da depressione e problemi di cuore

Donne: una dieta sana difende da depressione e problemi di cuore

Frutta, verdura e pochi grassi. Un’alimentazione sana aiuta le donne a tenere lontano disturbi dell’umore (come ansia e depressione) e difende il cuore.

Lo sostiene una ricerca dell’Università di Melbourne (Australia) diretta dalla professoressa Felice Jacka e pubblicata dal “American Journal of Psychiatry”.

Gli studiosi australiani hanno selezionato un campione di 1.046 donne, di età compresa tra i 20 e i 93 anni, seguendole per 10 anni e sottoponendole sia a questionari su dieta e stile di
vita che ad analisi mediche.

Alla fine dell’esperimento, si è cosi concluso come i problemi mentali colpiscano più frequentemente le signore amanti di cibi grassi o troppo raffinati. Sul banco degli imputati,
la tipica dieta occidentale: hamburger, pane bianco, pizza, patatine, bevande al latte aromatizzate, birra, zucchero e dolci). Nettamente più equilibrate, nel corpo e nello spirito
quelle che si nutrivano con verdure, frutta, manzo, agnello, pesce e cereali integrali.

Secondo la professoressa Jacka, il cattivo mangiare indebolisce il sistema immunitario, rendendo più facile il compito alle infiammazioni dell’organismo, araldi di danni al corpo e
mente.P
er evitare problemi, allora, meglio virare su verdura, frutta, pesce, legumi e cereali integrali.

Postilla finale sulla dieta mediterranea che, conclude l’accademica, “E’ assai sana: ma bisogna ricordare che quello che non si mangia è altrettanto importante: via zuccheri e grassi,
che, tra l’altro, riducono il livello di fondamentali proteine presenti nel cervello”.

LINK alla ricerca

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento