Terni-Rieti, il Ministro Di Pietro annuncia la disponibilità di 28 milioni di euro

TERNI – Il Ministro delle Infrastrutture, Antonio Di Pietro, ha comunicato ufficialmente alla Presidente della Regione, Maria Rita Lorenzetti, e al Presidente della
Provincia di Terni, Andrea Cavicchioli, di aver valutato positivamente la realizzazione dei lavori sulla ss n° 79 – direttrice Terni-Rieti, stralcio B, relativi alla galleria
svincolo di collegamento ex ss n° 209 “Valnerina” per un importo complessivo di 28 milioni di euro.

Tale risorsa rientra nei fondi previsti dal Dl n. 159 del 1° ottobre 2007che ha destinato 215 milioni di euro per il finanziamento entro quest’anno di alcuni progetti ricompresi nel piano
di investimenti allegato al Contratto di Programma 2007 stipulato dal Ministero delle Infrastrutture e dall’Anas. Il Ministro ha anche confermato l’intenzione di portare l’intervento all’esame
del prossimo CIPE la cui convocazione è prevista per il 9 novembre. “L’opera in questione – spiega il Presidente Cavicchioli – è di notevole rilevanza in quanto
consentirà anche il collegamento diretto della nuova direttrice Terni-Rieti con l’ex ss n. 209 “Valnerina” permettendo una migliore utilizzazione con riferimento alle linee di traffico
dell’Alta Valnerina e della zona adriatica”.

Leggi Anche
Scrivi un commento