Taste of Roma, un viaggio nell’eccellenza della cucina italiana della capitale

Taste of Roma, un viaggio nell’eccellenza della cucina italiana della capitale

Un anticipo di Taste of Roma 2014! L’evento food più atteso della capitale scalpita e non vede l’ora di tornare in città con tutte le novità della terza edizione.

Prima di aprirsi ufficialmente al pubblico, dal 18 al 21 settembre sui giardini pensili dell’Auditorium Parco della Musica, ha quindi deciso di stupire creando un’occasione unica in cui gustare inediti assaggi gourmet; una divertente anteprima di prelibatezze senza eguali che si ritroveranno in grande stile durante i quattro giorni dell’evento.

Bicchieri di vino, Taste of Roma

Bicchieri di vino, Taste of Roma

Taste of Roma si conferma un appuntamento da non perdere per chi vuole vivere un viaggio nell’eccellenza della cucina italiana della capitale, alla scoperta di nuovi sapori e diversi stili di cucina”, spiega Mauro Dorigo, General Manager di Brand Events Italy. “Inoltre, attraverso attrazioni sempre più interattive, esclusive e da condividere, come il Wine Caveau, o ancora, il Blind Taste e l’area Kids, sarà facile per grandi e piccini sperimentare abbinamenti che mai si potrebbero immaginare…difficili a volte da credere e da raccontare, ma non da gustare”, continua Dorigo. “Infine, quest’anno in vista di Expo 2015, cavalcando il tema Nutrire il Pianeta Energia per la Vita, abbiamo chiesto ai nostri chef di pensare e di realizzare un piatto in una duplice ottica: di sostenibilità ambientale misurabile da un lato e dall’altro per l’energia positiva che il piatto stesso può produrre in chi lo assaggia. Il risultato sarà una Food Print unica nel suo genere e disciplinare”.

In attesa, quindi, che il regno di Taste of Roma apra le sue porte a settembre, fino a fine luglio, grazie alla collaborazione con l’Enoteca Trimani e Romeo Chef & Baker, Taste of Roma trasforma la Terrazza di Luglio Suona Bene di Viale De Coubertin in una location davvero cool, in cui gustare originali aperitivi e proposte street food ogni sera diverse, prima e dopo i grandi concerti organizzati nell’Auditorium.

Taste of Roma

Taste of Roma

A partire dalle 18.00, le serate estive romane diventano così un momento in cui vivere un’esperienza legata al gusto di nuovi e tradizionali sapori che si possono provare assaggiando i leggendari salumi e formaggi selezionati dai fratelli Roscioli o gustando le creazioni della chef Cristina Bowerman tra cui i panini Gourmet.

Accanto a Romeo Chef & Baker, inoltre, il team di professionisti della più antica enoteca di Roma, l’Enoteca Trimani, partner di Taste of Roma dal 2012, propone vini e spumanti provenienti dalle sue prestigiose cantine ed una selezione delle migliori birre artigianali del Birrificio del Borgo. Oltre a nomi celebri, saranno proposti di volta in volta specialità di artigiani della vigna adatte ad essere abbinate alle proposte di Cristina Bowerman.

https://www.tasteofroma.it/

Redazione Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento