FREE REAL TIME DAILY NEWS

Stanziati 3 milioni di euro per potenziare consultori laziali

By Redazione

Roma, 26 Ottobre 2007 – Pubblicate sul Burl del 20 ottobre 2007 le delibere 500/06 e 11/07 per promuovere gli interventi destinati a migliorare la qualità dei servizi dei
consultori e a ristrutturarne e migliorarne i locali. Lo stanziamento è di 3 milioni di euro.

Spetterà alla varie Aziende Sanitarie Locali del Lazio recensire le strutture che necessitino di lavori di ripristino ed elaborare progetti di ristrutturazione, manutenzione e
ammodernamento. I progetti andranno poi presentati all’assessorato alle Politiche sociali che provvederà a ripartire i fondi (provenienti dal Fondo Nazionale per le Politiche Sociali).
Ad ogni Asl spetterà una quota fissa di 150.000 euro più, eventualmente, un’altra somma da definirsi in funzione delle necessità e del numero di consultori presenti sul
territorio.

“I consultori sono spesso siti in edifici obsoleti e non rispondenti ai moderni criteri di funzionalità e gestione ottimale degli spazi – ha dichiarato il presidente Piero Marrazzo – ma
hanno un ruolo centrale per il sostegno delle categorie sociali più deboli, erogando servizi di prevenzione, informazione e consulenza ai giovani, agli anziani e agli immigrati e
affrontando problemi legati alle tossicodipendenze, alla prostituzione e alle malattie di ogni genere. Strutture di tale importanza non possono essere lasciate indietro e devono essere al
centro delle preoccupazioni di un’amministrazione attenta alle necessità dei propri cittadini”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: