Otto milioni e mezzo per il recupero di 44 edifici di culto del Lazio

Roma, 20 Ottobre 2007 – Via libera al finanziamento di 44 interventi di recupero di edifici di culto nel Lazio con l’approvazione, nella sua ultima seduta, da parte della Giunta
Regionale di una delibera proposta dall’assessore ai Lavori Pubblici e Politica della Casa Bruno Astorre.

Lo stanziamento annuo ventennale è di 684.851,61 ? e consentirà, complessivamente, la ripartizione di finanziamenti per oltre ? 8.630.000.

La Regione concorrerà (sostenendo tra il 70 e il 95% dell’intero costo) alla realizzazione di interventi di restauro, ristrutturazione, manutenzione straordinaria e dotazione di impianti
di chiese ed edifici pertinenti aventi valore artistico, storico e archeologico, di proprietà di Comuni ed enti ecclesiastici. Per ogni progetto di recupero il contributo massimo annuale
sarà di 18.250 euro.

“Voglio sottolineare la buona scelta operata dalla Giunta – ha dichiarato l’assessore Astorre – Una dimostrazione di grande attenzione e rispetto per gran parte della popolazione, per la sua
storia, per tutte quelle chiese che, nei territori della Regione, costituiscono il punto di riferimento spirituale, di aggregazione, di aiuto per ogni comunità”.

Leggi Anche
Scrivi un commento