Limiti di reddito e provvidenze economiche dell'invalido civile per fruire delle stesse

D: Sono un invalido civile e recentemente, come ogni anno a dicembre l’Inps provvede a rideterminare i limiti di reddito dell’invalido civile per fruire delle provvidenze economiche. Mi
potete dire i nuovo importi? Ed anche il valore della pensione, dell’assegno mensile, dell’assegno mensile l’indennità di accompagnamento, dell’indennità di comunicazione e
dell’indennità da erogare ai ciechi ventesimisti. Grazie.

R: Per il 2007 i limiti di reddito per poter fruire delle provvidenze economiche previste dalla legge in favore degli invalidi civili sono stati rideterminati dal’Inps (Circ. del 13 dicembre
2007, n. 133) dal 1 gennaio 2007 come segue:

a) per la pensione spettante ai ciechi civili assoluti, ai ciechi civili parziali, ai mutilati ed invalidi civili totali ed ai sordomuti = – ? 14.238,75 annui;
b) per l’assegno mensile spettante ai mutilati ed invalidi civili parziali e all’indennità mensile di frequenza spettante ai minori invalidi civili = ? 4.172,44 annui;
c) per assegno mensile spettante ai ciechi civili decimasti = ? 6.845,58 annui
d) per l’indennità di accompagnamento da erogare ai ciechi civili assoluti = ? 710,32;
e) per l’indennità di accompagnamento da erogare agli invalidi civili totali= ? 457,66;
f) per l’indennità di comunicazione da erogare ai sordomuti = ? 229,64;
g) per la speciale indennità da erogare ai ciechi ventesimisti = ? 168,70;
h) per l’assegno a vita spettante ai ciechi civili decimasti = – ? 180,21;
i) per la pensione spettante ai ciechi civili assoluti = ? 262,62;
l) per la pensione di inabilità spettante agli invalidi civili totali, l’assegno mensile spettante agli invalidi civili parziali, l’indennità mensile di frequenza spettante ai
minori invalidi civili, la pensione spettante ai sordomuti, ai ciechi civili assoluti ricoverati e ai ciechi civili ventesimisti = ? 242,84
m) per la pensione spettante ai ciechi civili con età pari o superiore ai 65 anni = ? 61,43 mensili.

Inoltre, è prevista una maggiorazione di ? 10,33 mensili, per tredici mensilità, per gli invalidi civili, i ciechi civili ed i sordomuti di età inferiore a 65 anni che
siano titolari di pensione, di assegno di invalidità o di indennità mensile di frequenza, a condizione che non detengano redditi propri di importo pari o superiore a ? 5.195,97
né redditi cumulati con quelli del coniuge, non legalmente ed effettivamente separato, per un importo pari o superiore a ? 10.865,79.

Leggi Anche
Scrivi un commento