L'IBA di Monaco e AB Tech si sono gemellate

L’IBA di Monaco e AB Tech si sono gemellate, la grande manifestazione tedesca della panificazione ha scelto la fiera organizzata dalla Federazione Italiana Panificatori come partner
privilegiato. Una decisione che premia la politica federale.

I primi passi verso questo accordo sono stati fatti a settembre. A Budapest, in occasione della riunione dell’Unione internazionale dei panificatori (Uib), il presidente della Federpanificatori
Edvino Jerian aveva avviato i contatti con il presidente dell’Associazione dei panificatori tedesca, Peter Becker. Jerian aveva fatto presente al presidente tedesco come la struttura della
neonata AB Tech si basasse proprio sul modello della «sorella maggiore» teutonica. Da qui la proposta di una cooperazione fra le due manifestazioni.

La proposta venne portata avanti quando, un mese più tardi, su invito della Federazione Italiana Panificatori, Becker giunse in Italia. Il presidente tedesco si incontrò con
Jerian, per studiare delle strategie comuni da attuare in ambito internazionale, e con la presidenza del consorzio Sipan per stabilire i termini dell’accordo ufficializzato la scorsa settimana.

L’intesa prevede che le manifestazioni si svolgeranno entrambe a cadenza triennale, in date diverse. Nel 2009 sarà la volta dell’IBA e l’anno seguente di Abtech. Delegazioni di entrambe
le associazioni saranno presenti nelle diverse manifestazioni. A tal proposito, il prossimo anno a Dusseldorf, dove si svolgerà la prossima edizione della fiera tedesca, la
Federpanificatori sarà presente con una propria squadra che parteciperà all’IBA CUP. Così come un team tedesco parteciperà nel 2010 alle competizioni che si terranno
ad ABTech.

A sottolineare l’importanza dell’accordo, la notizia è stata data durante la Grune Woche, la Settimana Verde di Berlino, la più grande fiera agroalimentare dell’europea. Presenti
in conferenza stampa più di cento giornalisti provenienti da ogni parte del mondo.

Leggi Anche
Scrivi un commento