In Spagna 860 mila coppie infertili

L’ultima cosa che si augura una coppia infertile è di dover aspettare quattro anni per affrontare un intervento di fecondazione assistita. Eppure può capitare a chi si
rivolge all’ospedale 12 Octubre di Madrid, tra i più richiesti.

A Zaragoza l’attesa è solo di 30 giorni e il luogo migliore per l’inseminazione artificiale, ma si può arrivare ai 1.440 giorni di Madrid. Molti non possono attendere
così tanto, per cui si rivolgono alle cliniche private, dove spenderanno mille euro per ogni tentativo.

In Spagna ci sono 860.000 coppie con problemi d’infertilità, una cifra esorbitante per le strutture pubbliche. Ogni anno vi si aggiungono 16.000 nuove persone, segnala
l’Associazione per i Diritti civili, economici e sociali Adeces.

Dai trattamenti d’inseminazione e di fecondazione in vitro, sia pubblici che privati, nascono 7.000 bambini l’anno. Il tasso di riuscita è del 33,5%.

Leggi Anche
Scrivi un commento