Il Mipaaf a Pasta Trend per sostenere la pasta italiana

Il Mipaaf a Pasta Trend per sostenere la pasta italiana

Il “marchio” del Mipaaf va ad aggiungersi agli altri patrocini istituzionali di rango di cui può fregiarsi PastaTrend. L’elenco non ha
bisogno di commenti: Ministero della Salute; Ice e tante Regioni. Dalla Lombardia all’Abruzzo, dal Trentino Alto Adige alla Liguria, dal Veneto alla Provincia di Bologna.
Il panel di patrocini ottenuti da PastaTrend si amplia, dunque, di giorno in giorno. Inequivocabile segno che l’evento bolognese ricopre ormai un ruolo di primaria importanza nel
panorama delle manifestazioni che promuovono e valorizzano le peculiarità dell’Italia che produce.

Accanto ai patrocini istituzionali, PastaTrend può infatti contare su altri marchi di rilievo: la Camera di Commercio di Bologna, Unindustria Bologna, Ager Bologna,
Confartigianato Alimentazione, Alma, Appafre (Associazione produttori pasta fresca), Ismea, Museo delle paste alimentari e Casa Artusi.

Leggi Anche
Scrivi un commento