Il Consorzio Parmigiano Reggiano al Festival dello Sport

Il Consorzio Parmigiano Reggiano al Festival dello Sport

Il Consorzio Parmigiano Reggiano partner del Festival dello Sport con Jannik Sinner

di Maurizio Ceccaioni

Dopo il grande successo di sabato 3 e domenica 4 ottobre con la partecipazione di più di 5mila persone all’iniziativa ‘Caseifici Aperti’, con visite guidate negli oltre trenta caseifici aderenti, nei magazzini di stagionatura, spacci, degustazioni ed eventi per i bambini, il Consorzio Parmigiano Reggiano sarà partner del Festival dello Sport, che si terrà dal 9 all’11 ottobre in formato DigiLive sui siti Festival dello Sport e Gazzetta dello Sport.

Il grande evento intitolato We are the champions, giunto alla sua terza edizione, è organizzato dalla Gazzetta dello Sport e dalla Provincia di Trento. E sicuramente non ci sarebbe posto migliore per incontrare il Parmigiano Reggiano – notoriamente prezioso alleato degli sportivi – per promuovere valori che sono anche sostenuti dalla filiera del Parmigiano Reggiano come il rispetto, lo spirito di sacrificio e la genuinità, che sono alla base di un’idea di sport divertente, sano e vicino alle persone. Valori che ogni giorno sono condivisi da migliaia di allevatori e 320 caseifici artigianali, che puntano da sempre alla ricerca dell’eccellenza assoluta del prodotto.

Un evento atteso organizzato con le difficoltà dei nostri tempi da Coronavirus, che per la prima volta presenterà a distanza incontri, conferenze, talk show, workshop, racconti di vita sportiva ed esperienze presentate da noti personaggi del vasto mondo sportivo. In questo, per il terzo anno consecutivo, il Consorzio Parmigiano Reggiano sarà tra i main sponsor e presenterà il suo nuovo ambassador Jannik Sinner, diciannovenne tennista italiano al 68° posto nella classifica mondiale Atp dopo gli eccezionali risultati conseguiti al recente torneo Roland Garros.

Stagionatura Parmigiano Reggiano Dop

L’appuntamento con giovane campione e il suo allenatore Riccardo Piatti è per venerdì 9 ottobre alle 14,30 in diretta streaming con lo speciale Talk in cui Sinner svelerà al pubblico il suo modo di intendere il tennis e i suoi segreti del tennis, dalla tecnica di gioco all’approccio mentale alle partite.

Si parlerà anche della dieta di uno sportivo, con una corretta alimentazione basata anche sul giusto consumo di Parmigiano Reggiano, in cui sono presenti qualità intrinseche come digeribilità, fonte di minerali con alto contenuto di calcio in forma biodisponibile, assenza di conservanti, piacevolezza e gradimento organolettico. Come quel gusto delicato che trova nelle stagionature dai 12 ai 15 mesi, che Jannik porta sempre con sé.

Un re dei formaggi molto adatto al mondo dello sport

Ricco di sali minerali e proteine, il Parmigiano Reggiano è prodotto solo con latte crudo, sale e caglio. Naturalmente privo di lattosio, è facilmente digeribile e altamente assimilabile. Una porzione di Parmigiano Reggiano da 25 g, non solo apporta una quantità di calcio che contribuisce alla normale funzione muscolare e del metabolismo energetico, ma il fosforo contenuto contribuisce anche alla salute di ossa e denti.

«Il Parmigiano Reggiano non è solo buono, ma fa anche bene – ha ricordato il presidente del Consorzio, Nicola Bertinelli –. Il nostro formaggio è un’icona della tradizione, ma è allo stesso tempo un prodotto estremamente contemporaneo, in linea con uno stile di vita sano e dinamico. Una riserva di energia ready-to-use prima, durante e dopo ogni sforzo fisico».

Leggi Anche
Scrivi un commento