Il Cayega Roero Arneis di Tenuta Carretta compie 15 anni

Con l’annata 2020, appena uscita sul mercato, il Cayega Roero Arneis DOCG, uno dei vini iconici di Tenuta Carretta, storica azienda vitivinicola immersa tra i vigneti del Roero, celebra la sua 15esima vendemmia.

Si tratta di una ricorrenza significativa che celebra la realizzazione di un progetto molto caro alla cantina di Piobesi d’Alba: valorizzare uno dei vitigni a bacca bianca più celebri del Piemonte, qual è l’arneis, attraverso la produzione di un vino capace di esprimerne al meglio le potenzialità, la piacevolezza e il legame con la terra del Roero.

Image
Le uve destinate alla produzione del Cayega provengono da oltre 22 ettari di vigneti di proprietà situati tutti in prossimità della cantina. Le diverse esposizioni e altitudini dei diversi appezzamenti permettono, anno dopo anno, di catturare e mettere in bottiglia tutta la potenza espressiva del territorio roerino. Un luogo unico che, con i suoi suoli di origine marina dove si alternano strati sabbiosi a marne calcaree e argillose, dà vita a un Roero Arneis pregevolissimo, che si apprezza per la sua complessa mineralità e l’intensità dei profumi.

L’estrema vicinanza dei vigneti alla cantina permette di minimizzare la permanenza delle uve nelle ceste, preservandone la freschezza. La cura dedicata alla produzione del Cayega prevede inoltre che ogni grappolo venga valutato visivamente per constatarne il livello di sanità. Solo dopo la selezione delle uve ha inizio il processo di vinificazione, che avviene in riduzione, pratica volta ad evitare il contatto con l’aria e la conseguente ossidazione. La lunga fermentazione a bassa temperatura estrae dal mosto un’impareggiabile eleganza di profumi, un processo di nobilitazione che procede poi con l’affinamento in acciaio.

Questo permette al Cayega di esprimere tutta l’indole delle colline del Roero che si manifesta soprattutto attraverso l’intensità aromatica. Le note di fiori d’acacia, pera e pesca bianca sono accompagnate da intriganti sentori di pietra focaia. Al palato ritornano le suggestioni floreali e fruttate impreziosite da una sapida mineralità che conferisce al vino piacevolezza, bevibilità ed equilibrio.

Anche per il 2021 è in programma l’evento annuale dedicato al Cayega Roero Arneis. Il prossimo 5 settembre Tenuta Carretta aprirà le sue porte al pubblico per la quarta edizione di Casa Cayega: occasione unica per scoprire una cantina che si avvia a celebrare 555 anni di storia.

Leggi Anche
Scrivi un commento