Forestale, De Castro: «presto potenziamento del Corpo»

Roma, 11 Ottobre 2007 – Oggi la Commissione Agricoltura del Senato, nell’ambito dell’esame sulla legge Finanziaria 2008, ha espresso parere favorevole al potenziamento organico del Corpo
forestale dello Stato.

La Commissione ha sottolineato l’esigenza di assicurare la massima operatività all’importante e delicato settore del contrasto e della lotta agli incendi boschivi svolto dal Corpo
forestale e alla luce delle rilevanti e delicate funzioni assicurate dal Corpo forestale dello Stato ha ribadito l’esigenza di assicurare, già a partire dal piano sicurezza, un ulteriore
potenziamento del relativo organico, al di là di quello già previsto dall’articolo 93 dell’A.S. 1817, prevedendo la realizzazione anche di adeguati interventi di tutela del
patrimonio forestale nazionale.

«Ringrazio ed esprimo profonda soddisfazione per questo primo importante e concreto passo a favore del potenziamento e della riorganizzazione del Corpo forestale dello Stato – ha
commentato il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali on. Paolo De Castro – l’incremento degli organici è fondamentale per assolvere pienamente i compiti istituzionali a
tutela del prezioso patrimonio naturale del nostro Paese. Confido nella volontà di tutte le componenti politiche – conclude De Castro – di sostenere anche in futuro la scelta fatta oggi
dalla Commissione Agricoltura del Senato».

La necessità di rafforzare l’organico del Corpo forestale dello Stato per garantire la tutela del patrimonio naturale e la sicurezza dei cittadini è stata anche al centro
dell’incontro istituzionale svoltosi ieri tra il Capo del Corpo forestale Cesare Patrone e il Presidente della Commissione Agricoltura del Senato Stefano Cusumano.

Leggi Anche
Scrivi un commento