Ferrero (FI) sollecita la giunta regionale per l'Hospice di Caselle

Torino – Sbloccare le procedure burocratiche per consentire una tempestiva realizzazione dell’hospice per malati terminali a Caselle: lo chiede Caterina Ferrero, consigliere regionale di
Forza Italia con una interrogazione alla Giunta Bresso depositata a palazzo Lascaris.

«E’ incomprensibile il ritardo con cui la Regione affronta questo problema – dice Ferrero – dal momento che il progetto ha avuto il via libera dal Comune di Caselle e la spesa viene
coperta con la munifica donazione di un privato. Non posso pensare che la diffidenza che questa Giunta di centrosinistra ha verso l’iniziativa privata si spinga anche a ostacolare la
realizzazione di una struttura di cui si sente fortemente la mancanza. Mi aspetto che anche il presidente della Provincia Saitta, che partecipò alla posa della prima pietra, intervenga
per sollecitare il rilascio delle necessarie autorizzazioni».

Nell’interrogazione Ferrero chiede inoltre di conoscere quali iniziative per la realizzazione di hospice per malattie terminali abbia eventualmente in corso la Regione, vista la sempre maggiore
necessità di disporre di queste strutture per dare assistenza e cura alle persone colpite da gravi malattie.

Leggi Anche
Scrivi un commento