Emilia Romagna: Corradi chiede che i prodotti Ogm non vengano somministrati nelle mense scolastiche ed ospedaliere

Emilia Romagna: Corradi chiede che i prodotti Ogm non vengano somministrati nelle mense scolastiche ed ospedaliere

Bologna – Il consigliere regionale Roberto Corradi (Lega nord) chiede una campagna informativa che sconsiglio l’uso di alimenti Ogm e un intervento della Giunta per evitare che prodotti
alimentari Ogm vengano somministrati nelle mense scolastiche e ospedaliere dell’Emilia-Romagna.
  
Lo chiede in una interrogazione rilevando la pubblicazione dei risultati di uno studio condotta dall’Istituto nazionale di ricerca per gli alimenti e la nutrizione (Inran) su cavie alimentate con
mais geneticamente modificato: si evidenzierebbe “la presenza di alterazioni genetiche – scrive Corradi – al sistema immunitario (sia intestinale, sia periferico)”, che “potrebbero rappresentare
un campanello d’allarme, anche se rimane da verificare se queste alterazioni siano associate a disfunzioni del sistema immunitario”.   

Per Corradi, la ricerca avrebbe evidenziato la necessità di valutare “con estrema prudenza” l’uso alimentare dei prodotti geneticamente modificati, “stante la necessità di
considerare gli effetti che questi alimenti possono determinare sulla risposta immunitaria intestinale e periferica”.

Ansa.it per NEWSFOOD.com

Leggi Anche
Scrivi un commento