FREE REAL TIME DAILY NEWS

Donna Francesca a SIGEP 2022 con le sue specialità pugliesi con mandorle Filippo Cea

Donna Francesca a SIGEP 2022  con le sue specialità pugliesi con mandorle Filippo Cea

By Giuseppe

Donna Francesca a SIGEP 2022 con le sue specialità pugliesi con mandorle Filippo Cea

Donna Francesca è un’azienda pugliese  che produce alimenti unici e rari anche per gelateria, pasticceria e pizzeria

 

Donna Francesca è un’azienda pugliese (Via Le Matine, Mariotto, tel. 349.0858013) che produce alimenti unici e rari anche per gelateria, pasticceria e pizzeria. Tutti i prodotti sono presenti al Sigep (pad. C3 – stand 008) dove i titolari dell’azienda, oltre a decantare le loro qualità, spiegano anche come usarli.

Partiamo dalla pasta di mandorle che oltre spalmarla sul pane e sui dolci, è l’ingrediente perfetto per molte ricette in pasticceria e gelateria per regalare autenticità e gusto a creme, gelati e dessert. La possibilità di poterla utilizzare tutto l’anno regala un sapore autentico in ogni momento. Grazie al suo sapore caratteristico, rimanda subito all’idea della tradizione dei dolci tipici italiani, o meglio pugliesi e siciliani, ecco perché la qualità della materia prima deve essere eccellente. In questo caso le mandorle Filippo Cea, coltivate in un’area ben delimitata della Puglia che offre una garanzia aggiuntiva di tracciabilità e di pregio. La qualità delle mandorle permette di ottenere un prodotto dal sapore autentico e ben definito senza aggiunta di additivi, conservanti e coloranti. Le mandorle sgusciate, tostate e lavorate finemente a bassa temperatura, diventano una pasta dalla consistenza omogenea e cremosa color avorio dall’aroma intenso. Il gusto delicato ed armonioso è dovuto alla delicatezza degli oli della mandorla, con la particolarità della presenza della pellicina, esaltata dalla sua tostatura che regala sentori di caffé, orzo e frutta secca.

La cultivar Filippo Cea è tra le varietà più note grazie alla sua dolcezza e per le superlative note aromatiche. Proprio per queste ragioni è la più richiesta nella preparazione di latte di mandorla e alta pasticceria. La sua storia inizia ai primi del 1900, quando l’agronomo Filippo Cea crea una mandorla molto apprezzata per gusto e caratteristiche nutritive. Grazie alle condizioni pedoclimatiche e alla qualità del terreno, questo particolare mandorlo dall’animo esile quanto robusto, si integra alla perfezione con il panorama circostante divenendo con la sua silhouette, rustica ed elegante, icona indiscussa della Puglia. La tradizionalità del prodotto è riconosciuta anche dal Ministero dell’agricoltura che l’ha accolta nell’elenco nazionale dei prodotti agroalimentari tradizionali come Mandorla di Toritto.

Poi c’è il cotto di fichi che è una riduzione di questi deliziosi frutti il cui risultato è un condimento dal sapore intenso e delizioso. Il cotto di fichi Donna Francesca è un condimento artigianale a base di frutta che prende vita dalle ricette della tradizione pugliese. In tempi passati questa riduzione veniva usata non solo per realizzare dolci, come le cartellate e le pettole pugliesi, ma anche come medicamento per alleviare il senso di mal di gola. I fichi vengono accuratamente scelti, essiccati al sole di Puglia e cotti a bassa temperatura per lungo tempo. La riduzione viene continuamente mescolata durante la cottura fino ad ottenere la giusta densità e sapore. Nasce così un prodotto dal colore marrone scuro, senza coloranti e conservanti, senza zucchero e senza glutine. Grazie al suo sapore dolce e profumato, ben bilanciato dalla freschezza e dalla sua delicata sapidità è capace di accompagnare diversissimi tipi di piatti e ricette, ma anche assai piacevole al palato con i cibi crudi, la frutta, la verdura e gli ortaggi freschi.

Il cotto di fichi è il condimento perfetto per esaltare il sapore di diverse pietanze come carne pesce, uova e verdura. I profumi di prugna secca, miele, cacao amaro, datteri, fichi secchi e uva passa e la speziatura al palato di cannella e caramello, rendono questo prodotto intrigante. 

Maria Michele Pizzillo

Redazione Newsfood.com
Nutrimento & nutriMENTE

 

  •  

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: