Diete ipocaloriche: gli sbalzi di peso sono dovuti agli ormoni

Diete ipocaloriche: gli sbalzi di peso sono dovuti agli ormoni

Alla base dell’effetto yo-yo di alcune diete ipocaloriche non vi è la cattiva volontà del soggetto, incapace di resistere alle lusinghe dei cibi golosi. L’intero processo sarebbe
regolato da leptina e grelina: sono infatti i livelli di tali ormoni dell’appetito che causano o meno oscillazione di peso.

Questo quello che avviene secondo una ricerca dell’University Hospital Complex di Santiago, in Cile (CHUS), diretta dalla dottoressa Ana Belen Crujeiras e pubblicata su “Journal of Clinical
Endocrinology and Metabolism”.

Il team CHUS ha selezionato 104 volontari: maschi e femmine, tutti in sovrappeso. Tali soggetti hanno seguito una dieta ipocalorica per 8 settimane, venendo poi sottoposti ad analisi mediche. I
test hanno mostrato come i volontari che avevano ripreso più del 10% del peso perso in precedenza erano definiti da un aumento dei livelli di leptina e un abbassamento dei livelli di
grelina.

Perciò, la dottoressa Crujeiras ritiene che ” Ci sono pazienti che sono suscettibili e altri che sono resistenti ai benefici di una dieta. Sembra che il modo in cui ogni paziente
risponde al trattamento, sia predeterminato dalle proprie caratteristiche”. Detto altrimenti, il risultato finale della dieta è fortemente influenzato dal bilanciamento tra leptina e
grelina.

Inoltre, “Alcuni pazienti obesi o in sovrappeso che riprendo più peso dopo aver seguito una dieta potrebbe anche essere identificati prima di intraprendere la loro terapia per perdere
peso soltanto guardando i livelli plasmatici di questi ormoni”.

Perciò, obiettivo della dottoressa e dei suoi colleghi è usare le informazioni ottenute per individuare gli individui biologicamente svantaggiati. Una volta scovati, tali pazienti
potrebbero essere trattati con regimi alimentari personalizzati, in grado di dar loro benefici a lungo termine.

FONTE: Ana B. Crujeiras, Estíbaliz Goyenechea, Itziar Abete, Mary Lage, Marcos C. Carreira, J. Alfredo Martínez, and Felipe F. Casanueva, “Weight Regain after a
Diet-Induced Loss Is Predicted by Higher Baseline Leptin and Lower Ghrelin Plasma Levels”,J. Clin. Endocrinol. Metab., Nov 2010; 95: 5037 – 5044., doi:10.1210/jc.2009-2566

Matteo Clerici

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute. L’autore, la redazione e la proprietà, non
necessariamente avallano il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti
accreditate e/o aventi titolo.

Leggi Anche
Scrivi un commento