‘Dalla pecora alla pecorina’ anzichè ‘al pecorino’, la traduzione osé di un bando dell’Università di Firenze

‘Dalla pecora alla pecorina’ anzichè ‘al pecorino’, la traduzione osé di un bando dell’Università di Firenze

Sorridere sull’Università italiana, una volta ogni tanto
———————-
Sul sito del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca è stato pubblicato un bando dell’Università di Firenze su un progetto il cui titolo, per un errore di
traduzione, ha suscitato l’ilarità di molti.

Il titolo della ricerca «Dalla pecora al pecorino» – cui è dedicato il bando dell’Università fiorentina – è stato tradotto in inglese «From sheep to Doggy
Style».

Letteralmente, «Dalla pecora alla pecorina»: Facoltà di Scienze Agrarie o di Antropologia? Certo è, i traduttori automatici vanno gestiti con attenzione, per evitare
scherzi degni del Vernacoliere.

Meglio tardi che mai comunque, dopo che il bando era già stato ripreso anche sui siti della Commissione Europea, l’errore è stato corretto e il nuovo titolo del bando nella lingua
d’Albione è «From sheep to Pecorino traceability of milk chain in Tuscany».

La ricerca rimane dunque confinata all’area agraria, niente erotismo rurale.

Dario Dongo
Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento