Cuorebio promuove la settimana nazionale “Bio per tutti”, dal 2 al 9 aprile

Cuorebio promuove la settimana nazionale “Bio per tutti”, dal 2 al 9 aprile

Avvicinare sempre più consumatori al biologico: questo l’obiettivo con cui, Cuorebio, la principale rete di
negozi bio in Italia, promuove da sabato 2 a sabato 9 aprile, la settimana nazionale “Bio per tutti”. Un motto che, ancor prima del business, vuol
coinvolgere i consumatori in acquisti sostenibili e accessibili, anche nel prezzo. Per una settimana infatti, sarà applicato lo sconto del 10% su tutta la spesa. Un’iniziativa che rientra
nella “missione Cuorebio” a favore della salute e dell’ambiente e che coinvolge circa ottanta punti vendita in Italia.

Da sabato 2 aprile, quindi i negozi Cuorebio offrono un motivo in più per scegliere il biologico: un risparmio concreto e immediato, oltre al vantaggio di prodotti senza residui chimici,
ottenuti da un metodo di coltivazione che si integra al ciclo della natura rispettando l’ambiente, la salute degli animali e delle persone.

I dati lo confermano: se i consumi alimentari convenzionali ristagnano, nel 2010 il segmento “bio” ha continuato la sua corsa, mettendo a segno l’aumento
più elevato degli ultimi otto anni: più 11,6 per cento (fonte: Ismea). La stessa rete Cuorebio, sempre nel 2010, ha registrato 18 interventi tra nuove aperture e ristrutturazioni
e oltre 35 nuove adesioni al progetto. Segno che la scelta del biologico non rappresenta una moda passeggera, ma un’abitudine di spesa. I negozianti ne sono testimoni, ma sono anche consapevoli
che la motivazione all’acquisto bio va sostenuta, con iniziative culturali e con la politica del “giusto prezzo”.

“Bio per tutti” va proprio in questa direzione: uno sconto del 10% sulla spesa, sempre nell’ottica del “giusto prezzo”, ovvero del prezzo che garantisce un’equa remunerazione al produttore,
oltre che al distributore e al negoziante.

Con “Bio per tutti” si vuol far riscoprire la qualità e le garanzie che offre il biologico, su un assortimento ampio, dagli alimentari confezionati, all’ortofrutta, dai frigoconservati
ai detergenti per la casa e per la persona ai cosmetici. Una spesa bio completa, all’interno di un negozio in cui la sostenibilità è di casa: gli arredi in legno certificato, le
vernici naturali alle pareti, l’uso di carta riciclata, le borse della spesa ecologiche e biodegradabili, le divise in cotone biologico.

L’elenco completo dei punti vendita Cuorebio in Italia aderenti a “Bio per tutti”, dove provare la qualità del biologico con lo sconto del 10%, dal 2 al 9 aprile, è disponibile in
www.cuorebio.it. Per informazioni: info@cuorebio.it.


I negozi Cuorebio

Nati da un’idea di Ecor, i negozi Cuorebio sono oggi una rete di circa 260 punti vendita specializzati in prodotti biologici presenti in tutta Italia, con più di 500 addetti per un
fatturato complessivo di circa 100 milioni di euro. Cuorebio rappresenta un’evoluzione di B’io (www.cuorebio.it) ed è sinonimo di
affidabilità, qualità, sicurezza, efficienza, unite ad una autentica passione per il biologico.

Alla base di tutto il mondo Cuorebio infatti c’è un impegno comune per la salute dell’uomo e la vita della terra, che mette in relazione tra loro produttori, distributori, negozi e
consumatori. L’integrazione di tutti gli attori della filiera, la trasparenza, la qualità, l’attenzione per le pratiche di sostenibilità sociale e ambientale insieme alla
professionalità dei negozianti sono valori fondanti che rendono i negozi Cuorebio non solo spazi per fare la spesa, ma luoghi dove sperimentare e apprendere uno stile di vita.

www.cuorebio.it

Redazione Newsfood.com+WebTv

Leggi Anche
Scrivi un commento