Consumi: Coldiretti, è stagnazione anche a tavola

L’aumento dei prezzi favorisce il calo dei consumi anche a tavola con una grave stagnazione delle quantità di prodotti alimentari acquistate dalle famiglie (- 0,4 per cento) e
riduzioni record per il pane e ortaggi (- 5,5 per cento), la carne bovina (- 3,4 per cento), la pasta (- 2,5 per cento) e anche la frutta (- 1,8 per cento).

E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti, svolta sulla base dei dati Ismea Ac Nielsen relativi ai primi tre mesi del 2008 dalla quale si evidenzia peraltro una positiva inversione di
tendenza per il latte fresco i cui consumi sono aumentati dell’1,6 per cento.

Per favorire la ripresa dei consumi tagliando le intermediazioni con risparmi di oltre il 30 per cento senza rinunciare alla qualità, sono numerose le idee imprenditoriali
innovative sostenute dalla Coldiretti che vanno dal latte alla spina all’orto self service, dal circuito a chilometri zero fino ai farmers market.

Leggi Anche
Scrivi un commento