Consumare patate e perder peso: le due cose non si escludono

Consumare patate e perder peso: le due cose non si escludono

Per lungo tempo sono state i bersagli di nutrizionisti e dietologi, ed in effetti le patate presentano un alto indice glicemico.

Tuttavia, tali ortaggi non sono per forza incompatibili con un regime alimentare che punti a dimagrire. Anzi, se ben gestiti possono aiutare a perder peso.

E’ quanto comunica una ricerca dell’University of California di Davis, dal National Center for Food Safety and Technology e dall’Illinois Institute of Technology, diretta dal dottor Britt
Burton-Freeman e presenta alla 28° riunione dell’Obesity Society, in corso a San Diego.

Gli studiosi hanno selezionato 86 persone, uomini e donne sovrappeso, dividendoli in tre gruppi. Ad ogni gruppo è stata assegnata una dieta diversa: tutte a basso introito calorico e
tutte con alcune porzioni (5,6 o7) di patate a settimana.

Finito il test, le misurazioni dei ricercatori hanno dimostrato come tutti e 3 i gruppi avessero perso peso, senza differente significative legate alla dose di patata.

Soddisfatto il dottor Burton-Freeman: “Abbiamo constatato che le patate possono essere introdotte in un programma di perdita di peso”.

FONTE: “Lose the weight, not the potatoes”, EurekAlert12/10/010

Matteo Clerici

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute. L’autore, la redazione e la proprietà, non
necessariamente avallano il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti
accreditate e/o aventi titolo.

Leggi Anche
Scrivi un commento