Due giorni di dieta la settimana, 40% di rischio in meno di tumore al seno

Due giorni di dieta la settimana, 40% di rischio in meno di tumore al seno

Seguire una dieta per due giorni alla settimana fa scendere del 40% il rischio di tumore al seno per le donne sovrappeso. E’ il messaggio di una ricerca del Wythenshawe Hospital (di Manchester,
Gran Bretagna) diretta dalla dottoressa Michelle Harvie e descritta dal “Daily Telegraph”.

Il lavoro si è basato sull’analisi di 100 donne in sovrappeso, divise in due gruppi. Il primo gruppo a seguito una dieta da 650 calorie, il secondo una dieta mediterranea più
abbondante, 1.500 calorie. Tutte loro hanno seguito la dieta per 6 mesi, applicandola 2 giorni la settimana.

A fine test gli studiosi hanno notato come entrambi i gruppi avessero ottenuto gli stessi risultati: riduzione medie di peso e, sopratutto, buona difesa dal cancro al seno, rappresentata da
alcuni ormoni. In particolare, la leptina era calata del 20%, l’insulina del 25% ed una proteina infiammatoria del 15%.

Insomma, spiegano i ricercatori, iniziare con 2 giorni di dieta può consentire alle donne un buon equilibrio tra risultati positivi e fattibilità del regime alimentare.

Commenta la professoressa Gillian Haddock, una delle autrici dello studio: “Questo approccio e’ molto più’ facile da seguire di quello tradizionale. Io seguivo la dieta il lunedì
e il martedì, ed era molto più semplice perché sapevo che dal mercoledì potevo ricominciare a mangiare normalmente”.

FONTE: Laura Roberts, “Dieting for two days a week can almost half the risk of breast cancer”, Telegraph 06/10/010

Matteo Clerici

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute. L’autore, la redazione e la proprietà, non
necessariamente avallano il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti
accreditate e/o aventi titolo.

Leggi Anche
Scrivi un commento