Cardo mariano: cuore e fegato difesi dal grasso

Cardo mariano: cuore e fegato difesi dal grasso

Il cardo mariano come strumento naturale per proteggere il fegato ed il cuore da alti livelli di grasso.

Questa l’ipotesi presa in considerazione da una ricerca dell’Università di Catania, diretta dal dottor Federico Salamone, con la collaborazione dei professori Giovanni Li Volti e Fabio
Galvano e pubblicata su “Digestive and Liver Disease”.

Il cardo mariano è antico protagonista dei testi di medicina delle civiltà mediterranee, considerato come protettore del fegato.

Inoltre, precedenti analisi, sempre condotte da Salamone e colleghi, avevano mostrato come la Silibina (composto del cardo) avesse effetti protettivi sull’endotelio.

In cerca di conferme, il team di Catania ha di nuovo messo in gioco la Silibina, somministrandola a cavie animali, topi malati di diabete col fegato grasso.

In seguito, gli scienziati hanno verificato come la Silibina esercitasse un’azione anti-steatosica ed anti-infiammatoria sia sul fegato che sul cuore.

Perciò, concludono i ricercatori, prossimo indispensabile passo sarà verificare se la sostanza in questione ha effetti positivi anche sull’organismo umano.

FONTE: Federico Salamone, Fabio Galvano, Antonella Marino, Claudia Paternostro, Daniele Tibullo, Fabio Bucchieri, Andrea Mangiameli, Maurizio Parola, Elisabetta Bugianesi, Giovanni Li
Volti, “Silibinin improves hepatic and myocardial injury in mice with nonalcoholic steatohepatitis”, Digestive and Liver Disease, Volume 44, Issue 4, April 2012, Pages 334-342,
https://linkinghub.elsevier.com/retrieve/pii/S1590865811004373

Matteo Clerici

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute. L’autore, la redazione e la proprietà, non
necessariamente avallano il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti
accreditate e/o aventi titolo.

Leggi Anche
Scrivi un commento