Latte più omega 3. Cuore sano, malattie cardiovascolari lontane

Latte più omega 3. Cuore sano, malattie cardiovascolari lontane

Arricchire latte con omega 3 per aiutare il cuore contro le malattie cardiovascolari.

Questo il risultato di una ricerca condotta dall’Università di Padova, in collaborazione con Latteria di Soligo e Veneto agricoltura.

Come spiegano gli esperti, lo studio ha sfruttato i vantaggi dei due elementi in questione.

Il latte ed i formaggi freschi sono funzionali come mezzi di trasporto di probiotici, i batteri buoni che colonizzano l’intestino, aiutandone il funzionamento e quindi la salute del corpo.

Da parte loro, gli omega 3 sostengono il cuore, riducendo il rischio di malattie cardiovascolari.

Così, gli studiosi hanno selezionate alcune mucche, potenziando la loro dieta con dosi giornaliere di lino estruso, scelto grazie al rapporto favorevole di 4:1 degli omega 3 rispetto
agli omega 6. Al momento della mungitura, il latte mostrava un significativo aumento delle dosi di omega 3. Ciò detto la soglia necessaria di 0,3 grammi per 100 (normativa UE) è
stata raggiunta solo da alcuni formaggi.

In generale, il lavoro condotto dall’Università e dagli altri enti è la dimostrazione di come si possa perseguire una dieta sana in modo biologico e naturale. Via scelta, tra gli
altri, dal team ciclistico professionista Pro Cycling Team Liquigas-Cannondale: i suoi atleti rifiutano i prodotti artificiali, nutrendosi con piatti del Made in Italy.

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento