Cantieri scuola, la Provincia di Viterbo si prepara alla stabilizzazione

Viterbo – Cantieri scuola: la Regione Lazio ha deciso, aprendo un percorso per la stabilizzazione che la Provincia si appresta a recepire, e intanto sul tema, stamattina a palazzo
Gentili si è riunita la commissione Bilancio; soddisfatto dei lavori alla Pisana, l’assessore alle Politiche del lavoro, Stefano Di Meo.

«E’ stato infatti premiato lo sforzo della Provincia, che ha condiviso dapprima l’impostazione con Cgil, Cisl e Uil – che ringrazio – sul tema dei cantieri scuola nel tavolo di
concertazione. I sindacati provinciali a loro volta hanno interessato quelli regionali, aprendo così un percorso virtuoso. Un particolare ringraziamento all’assessore regionale al
Lavoro, Alessandra Tibaldi, perché ha recepito tutte le istanze e ha mantenuto le promesse fatte anche il 6 novembre, nel corso del tavolo di concertazione, volte a una legge regionale
che avrebbe tenuto conto delle peculiarità del Lazio, comprese quelle di Viterbo, per sanare una situazione che si protraeva da tempo. Dopo le procedure di stabilizzazione degli Lsu
della Provincia e di altre forme di precariato, e dopo questa legge chiara per i cantieri scuola, possiamo dire che faremo trascorrere un ottimo Natale a tutte le famiglie interessate. Quindi,
entro giugno 2008 – come previsto dalla legge – i cantieristi verranno tutti stabilizzati».

«Ringraziamo la Regione per il lavoro e gli impegni mantenuti – spiega il presidente della Provincia, Alessandro Mazzoli – su una normativa che consentisse la stabilizzazione dei
cantieristi. Per noi è sempre stata una priorità e con la Finanziaria regionale ora ci sono le condizioni per avviare definitivamente la stabilizzazione. Analogamente, la stessa
cosa potrà avvenire nel resto degli enti locali. Questa novità consentirà di avere nel 2008 un numero complessivo di lavoratici e lavoratori stabilizzati pari a 63
unità, un numero non indifferente. Grazie anche alla commissione, al consiglio regionale, all’assessore Tibaldi e al capogruppo del Pd Giuseppe Parroncini. Se siamo riusciti a
raggiungere questo risultato, gran parte del merito va inoltre al frutto del lavoro di Di Meo e del consiglio provinciale».

Stamattina si è riunita la commissione Bilancio, presieduta da Maurizio Palozzi. «Un ringraziamento all’assessore Di Meo – dice Palozzi – per il lavoro svolto in questi mesi con la
Regione Lazio e i sindacati. La commissione oggi ha preso atto della legge, con viva soddisfazione per lavoratori e famiglie. L’avevamo convocata per decidere su eventuali situazioni di
emergenza, invece ci siamo trovati a prendere atto di una legge che ci aiuta a risolvere un grande problema, andando a rassicurare decine di lavoratori. L’accordo è per la
stabilizzazione part-time, ma l’amministrazione e il sottoscritto studieranno le forme e i modi per riuscire in futuro a fornire una risposta che sia a tempo pieno».

Leggi Anche
Scrivi un commento