Una scuola per tante culture

L’Assessorato Politiche Educative del Comune di Roma ha realizzato, assieme al CIDI, il Centro di Iniziativa Democratica degli Insegnanti, la guida «Una scuola per tante culture»,
l’opuscolo mette a fuoco un nodo centrale del sistema scolastico odierno: la necessità di collocarsi in una dimensione multietnica e interculturale, che favorisca l’inclusione di tutti i
bambini e i giovani.

«Una scuola per tante culture» si propone, quindi, come un vademecum di cui ogni Istituto può servirsi, insieme ad altri strumenti, per attuare interventi di cambiamento e
rendere un po’ più facile il lavoro, non solo degli insegnanti, ma anche dei dirigenti scolastici, del personale di segreteria, dei genitori italiani e stranieri.

La guida, tradotta in otto lingue – francese, inglese, spagnolo, rumeno, polacco, arabo, cinese e russo – e stampata in 16.000 copie, dà informazioni complete sulla scuola italiana e sui
servizi educativi, dall’asilo nido alle superiori. Uno strumento utile per facilitare la comprensione dei meccanismi del nostro sistema scolastico e l’inizio del rapporto con esso.

Leggi Anche
Scrivi un commento