Bergamo: piano ripopolamento ittico provinciale

Bergamo – La Provincia di Bergamo ha integrato il Piano di ripopolamento ittico per l’anno 2007-2008, già approvato con DGP n° 618 del 22/11/2007, attraverso un’ulteriore
semina di trote iridea adulte nel territorio della pianura bergamasca, tale Piano stabilisce la quantità e le caratteristiche del materiale ittico da destinare al ripopolamento sulla
base anche del «Documento Tecnico Regionale per la gestione ittica».

«Questo intervento – spiega l’assessore provinciale all’agricoltura caccia e pesca Luigi Pisoni – è stato deciso alla luce del fatto che, nel periodo autunnale 2007 a causa della
scarsità di portata idrica nelle rogge e navigli verificatasi nella pianura bergamasca, non è stato possibile effettuare consistenti immissioni di materiale ittico. A seguito di
questa situazione – continua l’Assessore Pisoni – è stato deciso di procedere all’immissione di materiale ittico adulto supplementare. La semina in oggetto riguarda 300 Kg. di trote
iridea adulte da immettere in fase di pre-apertura della pesca alla trota nei corpi idrici della pianura bergamasca».

Risultano pertanto 3.000 i Kg. di trota iridea adulte che verranno immesse nel periodo antecedente all’apertura generale della pesca alla trota nelle Zone a pesca facilitata e nei Campi fissi
di gara della Pianura bergamasca – 2.700 Kg. previsti già dal Piano in oggetto più l’integrazione di ulteriori 300 Kg.

«Si è ritenuto importante – dichiara Luigi Pisoni – incrementare ulteriormente l’attenzione per il ripopolamento ittico in un ottica di potenziamento generale delle popolazioni
ittiche presenti nella pianura bergamasca. Esprimo soddisfazione per il ruolo positivo svolto dall’Ente Parco del Serio e dalle rappresentanze del mondo pescatorio bergamasco».

Leggi Anche
Scrivi un commento