Arrivederci al 2012

Arrivederci al 2012

Arrivederci al 2012 era scritto sul tabellone di uno stand, quando la formula sarà in talune parti diversa dall’attuale, almeno lo spero perché un conto sono le idee e un
altro la loro realizzazione.
Rimando i miei pensieri e le mie riflessioni ai prossimi giorni, a mente e cuore più calmi. Di certo c’era tanta energia, da atomica prossima ventura se i Cavalieri
imboccheranno e insisteranno sulla strada della compartecipazione del singolo sapere e se ogni regione presto inizierà a essere rappresentata da più figure, anche meno stellate.
Certo che l’essermi trovato al centro di un simile momento di festa mi ha emozionato, profondamente. Grazie, davvero grazie. A tutti, partecipanti, relatori, espositori, fotografi, colleghi e a
chi ogni giorno lavora perché Identità diventi sempre più viva, vera e coinvolgente.

Paolo Marchi

Leggi Anche
Scrivi un commento