7-9 maggio: le strade della mozzarella passano a Paestum

7-9 maggio: le strade della mozzarella passano a Paestum

Tutto riguardo la mozzarella di Bufala campana DOP: le novità commerciali, le scelte dei consumi ed ovviamente le ricette e gli usi in cucina. E’ quanto ci sarà in Le strade della
Mozzarella, evento ospitato a Paestum (7-9 maggio) ed organizzato da BG Consulting in collaborazione con il Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana DOP e il Comune di Capaccio.

Allora, per cominciare le creazioni gastronomiche a base di mozzarella di un gruppo di maestri chef d’Italia. Nomi come Davide Scabin, Lorenzo Principe e Ilario Vinciguerra. Poi Igles Corelli,
Gionata Rossi ed Andrea Aprea. Senza dimenticare Galileo Arcangelo, Peppe Daddio, Frank Rizzuti ed altri.

Inoltre, gli esperti del Consorzio di Tutela offriranno incontri e laboratori. Tra i tanti, menzione speciale per la discussione tra la migliore acqua per consumare la mozzarella (8 maggio, ore
19.00) e il viaggio nei territorio dove si allevano le bufale (9 maggio, alle 17.00).

Oltre la pratica, la grammatica. La manifestazione ospiterà i grandi della comunicazione enogastronomica: Fiammetta Fadda, critico gastronomico di Panorama, Luigi Cremona, curatore della
Guida Touring Club, Clara Barra curatrice della Guida dei ristoranti del Gambero Rosso ed Enzo Vizzari direttore della Guida dell’Espresso.

Infine, il territorio: Le strade della Mozzarella vanta un legame stretto con la sua terra, il Parco Nazionale del Cilento e l’area archeologica di Paestum.

Spiega Antonio Lucisano, direttore del Consorzio: “La tre giorni, contribuisce a mettere in risalto un altro elemento di eccellenza che caratterizza la mozzarella di bufala campana Dop: il
forte legame con il territorio in cui e’ prodotta. L’area di Capaccio-Paestum rientra infatti nel Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, un patrimonio ambientale, naturalistico e
paesaggistico che pochi altri prodotti Dop possono vantare. Forse non tutti sanno che l’area di produzione della Dop comprende complessivamente ben 3 parchi nazionali (Circeo, Cilento e Valle
di Diano, Gargano) e 10 parchi regionali”.

E, chiusura di lusso con Luciano Pignataro, il blogger-buongustaio che organizzerà tre appuntamenti golosi e speciali.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI:

www.lestradedellamozzarella.it

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento