“Un novecento di personaggi della storia romagnoli”: Cena a tema al Grand Hotel Terme della Fratta

“Un novecento di personaggi della storia romagnoli”: Cena a tema al Grand Hotel Terme della Fratta

Le Terme di Fratta col suo affascinante e maestoso Grand Hotel, le sue acque e testimonianze romane, e innovativo Indiana Park, saranno smagliante palcoscenico della quarta serata del ciclo UN NOVECENTO DI PERSONAGGI DELLA STORIA DI ROMAGNA. Nel corso della cena Gabriele Zelli, animatore culturale del territorio, racconterà la storia di queste storiche terme e tratteggerà la figura di Maria Grazia Deledda, che amò passare molte  estati sulla riviera romagnola e alle Terme di Fratta, ora  magnificamente ripristinate e rilanciate sul trinomio salute-bellezza-benessere…

Lo chef Fabio del Grand Hotel Terme della Fratta nella cena di giovedì 6 marzo, coniugherà la grande tradizione dei piatti romagnoli – in questo caso di mare – con prodotti di qualità del territorio di Romagna

La cena si aprirà  con gamberoni con porcini, zucca e Fossa in abbinamento all’Albana DOCG “I Croppi” dell’Azienda Celli di Bertinoro. Come primo, un trionfante risotto al profumo di mare con seppie croccanti, caviale di melanzane ed origano, mantecato dall’olio extravergine d’oliva “Selezione Alina” in abbinamento a “Pennita Bianco” della Tenuta Pennita di Terra del Sole.

A seguire,  un filetto di spigola marinato al pomodoro con crema di ricotta termale, orzo, bottarga di tonno e olio extravergine “Monte Poggiolo” della Tenuta Pennita, sposato con il Pagadebit Frizzante “Campi del Lago” dell’Azienda Celli.  La cena si chiuderà con una deliziosa torta ai due cioccolati e salsa al lampone in abbinamento all’Albana Dolce “Le Querce” di Celli.

Per prender parte alla cena, è  indispensabile la prenotazione, ad uno dei seguenti recapiti :

Gran Hotel Terme della Fratta:
Tel  0543-460911
e-mail:  info@termedellafratta.it

Romagna Terra del Sangiovese:
Mob. : 335-6374938
e-mail: info@romagnaterradelsangiovese.it

Le altre splendide cene a tema nei Giovedì del mesi di  Marzo :

  • 13 marzo 2014 ore 20:  Vecia Cantena dlà Prè  Predappio Alta:  Il giovane Mussolini: Benito in camicia rossa – Presenta Giorgio Frassineti, Sindaco di Predappio
  • 20 marzo 2014 ore 20: Agriturismo “La Sabbiona” Oriolo ai Fichi: Giovanni Pascoli, il grande poeta di Romagna – Presenta Miro Gori, poeta
  • 27 marzo 2014 ore 20:  Ristorante “Casa Zanni” Villa Verucchio:  Armarcord, Guerra e Fellini: la Provincia del mondo – Presenta Miro Gori, critico cinematografico

L’iniziativa UN NOVECENTO DI PERSONAGGI ROMAGNOLI, che nasce per la promozione della qualità dei nostri prodotti e della loro preparazione culinaria, in un contesto di approfondimento culturale della Storia del territorio, è organizzato dall’ Associazione Romagna Terra del Sangiovese, l’aggregazione dele strade dei Vini e dei Sapori della Romagna

Nel corso della cena verrà consegnato a tutti i presenti materiale illustrativo dei profili e delle offerte delle aziende coinvolte nella specifica serata, documentazione sul personaggio storico presentato, nonché itinerari e suggestioni del circuito enogastronomico e turistico di Romagna terra del Sangiovese, meraviglioso carosello di paesaggio-storia-cultura tra i colline imolesi ed i colli di Rimini.

Il calendario completo dei prossimi appuntamenti de UN NOVECENTO DI PERSONAGGI ROMAGNOLI:

  • 06 marzo 2014  Grand Hotel Terme della Fratta Bertinoro – Nelle storiche terme di Fratta, amate da Maria Grazia Deledda: incontro di Benessere e Gusto
  • 13 marzo 2014  Vecia Cantena dlà Prè  Predappio Alta – Il giovane Mussolini: Benito in camicia rossa
  • 20 marzo 2014 Agriturismo “La Sabbiona” Oriolo ai Fichi – Giovanni Pascoli, il grande poeta di Romagna
  • 27 marzo 2014  Ristorante “Casa Zanni” Villa Verucchio – Armarcord, Guerra e Fellini: la Provincia del mondo
  • 03 aprile 2014  Agriturismo “Trerè” Faenza – La cucina al tempo di Alfredo Oriani, il poeta che esaltò la bicicletta
  • 17 aprile 2014 Agriturismo “Ca’ Monti” Fontanelice – “Pellegrino Artusi, il Gigante della cucina italiana”

Redazione Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento