Un bando della provincia di Biella per affidare la cartellonistica

Biella – Sarà un unico soggetto a gestire i nuovi spazi pubblicitari lungo le strade provinciali, lo stabilisce un bando appena pubblicato, con il quale l’amministrazione
affiderà a un unico concessionario la posa e la manutenzione delle insegne.

Il bando è un modo «per razionalizzare le procedure – spiega l’assessore provinciale ai lavori pubblici Claudio Marampon – e per sveltire le pratiche. Affidando questa mansione a
un operatore esterno, offriamo anche una diversa opportunità alle aziende che vogliono farsi conoscere».

Quella legata alla cartellonistica pubblicitaria, per la quale la Provincia incassa un canone di concessione, è una delle entrate fisse dell’ente. L’eccessiva frammentazione dei diversi
affitti, affidati di volta in volta a chi chiede uno spazio, appesantisce le procedure per gli uffici e rende complesso – e meno controllabile – il servizio. Accadono infatti anche episodi di
abusivismo, dovuti proprio a questa eccessiva complicazione.

«Nell’ottica della semplificazione – aggiunge Marampon – che tentiamo di applicare nei nostri rapporti con i cittadini e con il territorio, abbiamo pensato a un diverso quadro
organizzativo per l’intera procedura. Quindi una concessione unica, un solo gestore che paga un unico canone e a sua volta applica la tariffa alla clientela: per la Provincia sarà
garantita l’entrata legata al canone, saranno semplificate le pratiche e alleggerite le incombenze per gli uffici e sarà più semplice prevenire l’abusivismo».

Anche per quanto riguarda gli spazi in concessione per la pubblicità, i 129 chilometri del sistema viario provinciale sono divisi in fasce di pertinenza. Il prospetto elaborato dai
tecnici della Provincia in base alle regole imposte dal codice assegna un numero di 12 cartelli ogni 3 chilometri circa di strada. Secondo i calcoli, insomma, ci sarebbe spazio per 516 cartelli
o insegne.

Il bando, completo del modello per l’istanza di partecipazione, è disponibile sul portale internet dell’amministrazione nella
sezione Bandi di gara.

Per ulteriori chiarimenti sulla procedura è sufficiente contattare l’ufficio «Contratti e appalti» al numero telefonico 015/8480752 oppure inviare una e-mail
all’indirizzo contratti@provincia.biella.it

Leggi Anche
Scrivi un commento