Tumore alla prostata: un vaccino allunga alla vita

Tumore alla prostata: un vaccino allunga alla vita

Contro il tumore alla prostata un vaccino, capace di allungare l’aspettativa di vita degli uomini con la malattia in fase avanzata.

E’ l’oggetto di una ricerca della Harvard Medical School (sezione Dana-Farber Cancer Institute) di Boston, diretta dal dottor Philip Kantoff e pubblicata sul “Journal of Clinical Oncology”.

Il farmaco in questione, chiamato Prostvac-VF, si basa su 2 virus innocui che, una volta nell’organismo, ingannano il sistema immunitario, rendendolo più aggressivo contro il cancro.

Test effettuati su volontari affetti da tumore hanno dimostrato come Prostvac-VF sia in grado di allungare la vita di 2 anni (in media) in più rispetto ai soggetti che avevano ricevuto
il placebo (gruppo di controllo). Secondo gli studiosi, il composto può essere usato da tutti gli uomini che hanno un carcinoma metastatico alla prostata, il che significa che il tumore
si e’ cominciato a diffondersi in tutto il corpo.

Spiega il dottor Kantoff: “Anche se questo studio e’ relativamente piccolo offre prove incoraggianti di un beneficio clinico significativo”.

Ora, obiettivo del team di Harvard sarà testare Prostvac-VF in una sperimentazione su più larga scala.

LINK alla ricerca

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento