Nutrimento & nutriMENTE

Tessera del tifoso: Possibili violazioni dei dati personali

Tessera del tifoso: Possibili violazioni dei dati personali

By Redazione

E’ stato sottoposto all’attenzione del Garante per la protezione dei dati personali il programma “tessera del tifoso”, varato dall’Osservatorio nazionale
sulle manifestazioni sportive – Dipartimento per la pubblica sicurezza del Ministero dell’Interno.

Il Garante ha riscontrato in tale iniziativa una possibile violazione delle norme a tutela dei dati sensibili previste dal decreto legislativo n. 196 del 30 giugno 2003.

Sottoscrivendo la tessera del tifoso, necessaria per ottenere l’abbonamento o per l’acquisto di biglietti nel settore ospiti, viene realizzata un’anagrafica del soggetto interessato. Tali dati
possono poi essere oggetto di eventuali ulteriori trattamenti, anche da parte di altre società e delle relative concessionarie di servizio, per finalità promozionali o
commerciali.

“Avevamo invocato l’intervento del Garante e riteniamo che le prescrizioni dettate confermino le correttezza delle nostre perplessità ed il rischio di abusi” ha dichiarato l’avv.
Antonino Galletti, presidente e fondatore dell’associazione Azione Legale, che ha curato il ricorso per conto dell’ADCS (Associazione Difesa Consumatori Sportivi); “inoltre, non sono state
esplicitamente formulate le doverose informative per consentire ai tifosi di comprendere appieno la complessiva portata delle operazioni di trattamento correlate all’utilizzo anche solo
potenziale della tessera e, in particolare, che i dati formeranno oggetto di comunicazione alle questure e le caratteristiche del trattamento con la tecnologia c.d. rifid; in ogni caso, sarebbe
stato meglio coinvolgere nel processo decisionale i tifosi che poi sono i destinatari ultimi dell’iniziativa e delle connesse attività di profilazione e marketing”.

Redazione Newsfood.com+WebTv

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: