Sud America: Viagra naturale dal veleno di ragno

Sud America: Viagra naturale dal veleno di ragno

Il veleno di un ragno come base per produrre uno stimolante naturale per il sesso, in grado di combattere le disfunzioni maschili (tra cui la disfunzione erettile)

Questo è il risultato di una ricerca del Medical College of Georgia, presentata alla conferenza annuale della American Heart Association a Chicago.

Gli studiosi hanno analizzato le caratteristiche del ragno brasiliano errante (“Phoneutria nigriventer”). 


Tale aracnide, che ama annidarsi tra i vestiti o nei piccoli affranti dei muri, possiede un morso pericoloso: il suo veleno può essere mortale o causare episodi di priapismo (ovvero
erezioni anomale) in grado di durare fino a 4 ore.
Gli scienziati hanno così isolato una tossina (la Tx2-6) del veleno della creatura. Esperimenti condotti in laboratorio su topi afflitti da disfunzione erettile dimostrano come la
tossina favorisca l’afflusso sanguigno nei corpi cavernosi (una zona dei genitali maschili) provocando l’erezione anche nei soggetti malati.

La ricerca è ancora in corso, ma i risultati sono molto promettenti. “Abbiamo bisogno di ulteriori ricerche ma sono sicura un farmaco potrà essere un giorno disponibile per tutti
quei pazienti che non possono assumere il Viagra” afferma la dottoressa Kenia Pedrosa Nunes, una delle autrici.

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento