Successo «Molisano» alla Mostra Internazionale dell'Alimentazione di Rimini

Campobasso – Bilancio positivo per le aziende molisane che hanno presentato nello stand dell’Unioncamere Molise le loro produzioni di qualità, «sfidando» le
oltre 1500 aziende partecipanti alla 38^ edizione del MIA di Rimini, una delle più importanti manifestazioni fieristiche del food&beverage che ha chiuso i battenti lo scorso 26
febbraio.

Il sistema camerale molisano ha ospitato nella propria area espositiva otto aziende del settore agroalimentare, che hanno avuto la possibilità di proporre produzioni di qualità e
rivelatesi estremamente competitive sul mercato.
Olio, sott’oli, conserve, formaggi e latticini, dolci, pasta, bibite e acqua minerale, tartufo, basi surgelate per pizze: questi i prodotti molisani che hanno attirato l’attenzione dei numerosi
buyers, importatori, distributori ed operatori della ristorazione presenti in fiera, con i quali sono state avviate interessanti trattative commerciali.

I visitatori professionali recatisi al MIA 2008 e alle altre fiere svoltesi in contemporanea presso lo stesso quartiere fieristico (MSE, Pianete Birra e Oro Giallo) sono stati 88.087 (furono
87.943 all’edizione 2007), dei quali 2.918 ( 4%) esteri.
E proprio gli operatori esteri hanno mostrato notevole interesse verso le produzioni molisane. Ciò è testimoniato dai numerosi contatti fatti registrare dalle imprese molisane
ospitate dall’Unioncamere Molise, soprattutto con operatori provenienti da Russia, Svezia, Romania e Canada.

Non sono mancate neanche le note di colore. Lo stand dell’Unioncamere Molise è stato visitato, infatti, oltre che dagli operatori di settore, anche da personaggi noti del mondo
televisivo, fra i quali il conduttore televisivo della RAI, Luca Sardella, che ha visitato le postazioni di tutte le aziende molisane presenti in fiera, scambiando considerazioni con i titolari
delle stesse e mostrando un forte apprezzamento verso i prodotti della tradizione agroalimentare molisana, che spesso hanno ricevuto premi anche iridati in occasione di concorsi nazionali ed
internazionali, come, ad esempio, i nostri formaggi.
«Ci riteniamo soddisfatti di questo ennesimo successo che abbiamo registrato in occasione del MIA di Rimini – ha affermato il Presidente di Unioncamere Molise, Paolo di Laura Frattura. Un
successo che premia e giustifica ancora una volta gli sforzi organizzativi del nostro ente a favore delle produzioni molisane di qualità, che riescono a farsi apprezzare in tutto il
mondo, contribuendo a migliorare e valorizzare anche l’immagine complessiva del nostro territorio».

Leggi Anche
Scrivi un commento